Draghi e BCE, una giornata tra tassi e banconote

  | 10.01.2013 10:46 CET
Draghi
Mario Draghi, presidente della Banca Centrale Europea

Oggi alle 13:45 la decisione in merito ai tassi di interesse e alle 14:30 la solita conferenza stampa che si terrà nel quartier generale di Francoforte.

Le attese degli analisti - Consensus per tassi stabili, sia quelli di interesse sia quelli relativi ai depositi. Anche se mancano stimoli, i tassi bassi vanno a favorire la liquidità nel sistema economico e la loro stabilità su questi livelli fa sì che la situazione non vada fuori controllo, una situazione alquanto precaria vista la fragilità dell'economia europea. Si attendono discorsi relativi all'operato per il 2013 con un occhio di riguardo alla situazione macroeconomica europea e sulla politica da adottare in merito all'innalzamento futuro dei tassi in vista di una possibile ripresa. 

Nuove banconote - Nel corso della giornata verranno presentate le nuove banconote da 5€. La figura mitologica di Europa sarà presente sui nuovi tagli da 5€: Europa è vista come simbolo di unione per i paesi dell'area che stanno affrontando una crisi da dopoguerra. 

Commenti