Elezioni 2013, crolla l'affluenza: -7.4% rispetto al 2008

  | 24.02.2013 22:02 CET
Elezioni 2013
Sondaggio Swg

La prima giornata dell'Italia al voto si chiude con l'affluenza in forte calo: -7,4% rispetto al 2008 (55,1% - 62,5%). Oggi seggi aperti fino alle 15.

Se il calo era rimasto 'stabile' tra le 12 (un punto e mezzo) e le 19 (quasi due punti e mezzo), l'impennata si è registrata nelle ultime tre ore. E' molto probabile che il maltempo abbia convinto tanti potenziali elettori a non uscire di casa per recarsi alle urne, soprattutto nella fascia oraria più fredda.

Si mantiene in controtendenza il dato sulle Regionali in Lombardia, Lazio e Molise. Ma anche in questo caso pesa il freddo. Se la differenza con la precedente tornata elettorale si misurava a due cifre nella rilevazione delle 19, ora la forbice si è ridotta.

Il dato complessivo parla di un'affluenza pari al 55.7% (46.8 nella precedente votazione). In Lombardia 57.8 (49.3 nel 2010), nel Lazio 53.1 (43.3 tre anni fa) e in Molise 41.4 (39.4 lo scorso anno).

Commenti