Eurogruppo, il presidente Juncker conferma: lascero' a fine anno

  | 04.12.2012 8:02 CET
Jean Claude Juncker
Repertorio - Luxembourg's Prime Minister and Eurogroup Chairman Jean-Claude Juncker addresses a news conference at the end of a European Union finance ministers meeting at the European Union Council in Brussels November 28, 2010.

BRUXELLES - Il Presidente dell'Eurogruppo Jean Claude Juncker lascerà l'incarico a fine anno.

In carica dal 2005, Juncker aveva accettato la proposta di proroga, lo scorso luglio, per restare in carica altri sei mesi. A margine della riunione di ieir, però, ha ribadito la sua intenzione di lasciare l'incarico entro la fine dell'anno o, al massimo, all'inizio del prossimo.

Juncker avrebbe chiesto ai 17 ministri presenti di "fare il possibile per trovare un ministro" disponibile a ricoprire il nuovo ruolo "entro la fine dell'anno o all'inizio del prossimo". Infastidito dalle domande inerenti il suo successore, il presidente dell'Eurogruppo ha ribadito che non è affatto necessaria una sua approvazione per la nomina del successore:

"Non è necessario il mio endorsement" ha ribadito in risposta alle domande che proponevano, come suo successore, il ministro delle Finanze tedesco Wolfgang Schaeuble.

Commenti