F1, GP Bahrain 2017. Dove vedere la gara di Sakhir, orari tv e videopresentazione del tracciato [VIDEO]

di 15.04.2017 21:12 CEST
La Ferrari di Sebastian Vettel ai box scalda i motori per la nuova stagione. La rossa andrà a caccia di riscatto
La Ferrari di Sebastian Vettel ai box scalda i motori per la nuova stagione. La rossa andrà a caccia di riscatto Reuters

F1| 14-16 Aprile, ore 17:00 | Circuito: Sakhir

GP BAHRAIN 

---> CLICCA QUI PER LA DIRETTA DELLA GARA <---

GP del Bahrain, terzo appuntamento del Mondiale di Formula 1.  Dopo Australia e Cina il Circus si sposta in sul circuito di Sakhir dove la Ferrari è chiamata a confermare l'ottimo avvio di stagione che ha visto Vettel conquistare una vittoria ed il secondo posto in Cina, ora la sfida dovrà replicarsi a Sakhir con Hamilton intenzionato a mantenere la leadership del mondiale. Più in difficoltà sia Raikkonen che Bottas durante le libere di venerdì. Ricordiamo che si correrà in notturna ma comunque con temperature elevate. Da verificare lo stato di crescita della Red Bull di Ricciardo e Verstappen ma anche della McLaren.

ALBO D'ORO Fernando Alonso è il pilota che ha conquistato più successi su questo tracciato. Lo spagnolo è infatti riuscito a salire sul gradino più alto del podio per ben 3 volte: doppietta con la Renault nel 2005 e 2006, a cui ha fatto seguito qualche anno più tardi (2010) il successo con la Ferrari. Possono vantare invece due vittorie Felipe Massa e Sebastian Vettel. A trionfare nella prima edizione del GP del Bahrain è stato Michael Schumacher sulla rossa, mentre negli ultimi 3 anni  sempre stata la Mercedes a trionfare prima con la doppietta di Hamilton nel 2014 e 2015 mente l'anno scorso vince Rosberg.

  • 2004 - Michael Schumacher (Ferrari)
  • 2005 - Fernando Alonso (Renault)
  • 2006 - Fernando Alonso (Renault)
  • 2007 - Felipe Massa (Ferrari)
  • 2008 - Felipe Massa (Ferrari)
  • 2009 - Jenson Button (Brawn)
  • 2010 - Fernando Alonso (Ferrari)
  • 2011 -  Annullato
  • 2012 - Sebastian Vettel (Red Bull)
  • 2013- Sebastian Vettel (Red Bull)
  • 2014 - Lewis Hamilton (Mercedes)
  • 2015 - Lewis Hamilton (Mercedes)
  • 2016 - Nico Rosberg (Mercedes)

CLASSIFICA PILOTI

  1. Hamilton (Mercedes) 43
  2. Vettel (Ferrari) 43
  3. Verstappen (Red Bull) 25
  4. Bottas (Mercedes) 23
  5. Raikkonen (Ferrari) 22

TRACCIATO Quella che andrà in scena nel fine settimana sarà l'12a edizione del Gran Premio del Bahrain, che ha fatto il suo esordio nel calendario del Mondiale di F1 nel 2004. Fin dal primo appuntamento la gara è sempre andata in scena tranne che nel 2011 quando, a causa della critica situazione politica che il paese stava attraversando in quel periodo, si è deciso di annullare la corsa. Situato alla periferia di Manama il tracciato si trova al centro di un deserto e per questo soffre del problema della sabbia trasportata dal vento sulla pista che può compromettere la gare. 

Tracciato del Bahrain International Circuit Tracciato del Bahrain International Circuit  Wikimedia Commons
Sakhir è una pista tecnicamente molto difficile da affrontare. Disegnata dall'architetto tedesco Hermann Tilke, si presenta come una delle più complete del mondiale con un layout complesso che mette alla prova le abilità tecniche dei piloti e la resistenza delle monoposto con tre lunghi rettilinei che mettono alla prova la velocità massima ed un mix di curve lente e veloci che sollecitano l'usura delle gomme e impianto frenante che è molto utilizzato.

ECCO TUTTI GLI ORARI DEL WEEK END IN BAHRAIN 

DOVE VEDERLO - Segui LA GARA E LE QUALIFICHE IN DIRETTA SU IBTIMES SPORT dalle 17.00 di sabato e domenica. In tv il primo Gran Premio di stagione sarà trasmesso in diretta sia su Sky Sport F1 ma anche in chiaro sulla Rai. 

ECCO TUTTI GLI ORARI DEL WEEK END IN BAHRAIN

Sabato: libere e qualifiche

Ore 14.00: prove libere 3
Ore 17.00: qualifiche (repliche alle 18.45 e alle 20.30)

Domenica: la gara

Ore 17.00: gara F1 (replica alle 20.30) - Anche su Sky Sport 1 HD
Ore 23.00: Race Anatomy