Facebook, dopo le quotazioni in borsa continuano le perdite

  | 27.07.2012 12:14 CEST
Facebook broker per wall street
Possibilità di fare compravendita di azioni direttamente dalla loro pagina Facebook

In seguito alla sfortunata quotazione in borsa di Wall Street, Facebook ha perso 157 milioni di dollari ma registra un aumento del fatturato di circa 32%, pari a 1,18 miliardi. Gli aumenti trimestrali del fatturato, in realtà, hanno subito delle frenate: le precedenti erano rispettivamente del 45%, il 55% e il 104%. 

Le revenue, in aprile e giugno, hanno avuto risultati diversi: quelle da pubblicità sono lievitate del 28% a 992 milioni di dollari, gli  introiti da commissioni sono stati pari a 192 milioni. Il titolo ha perso oltre il 30% nelle contrattazioni after-hours il sfiorando i 25,20 dollari per azione.

Facebook ha comunque aumentato il numero di utenti saliti dai 901 milioni di fine marzo ai 955 di fine giugno ma non riesce a  sconfiggere lo scetticismo degli azionisti in merito alla propria capacità di accrescere repentinamente i profitti e le entrate  "monetizzando" la sua popolazione che abbraccia quasi un miliardo di utenti. 

 

 

Commenti