‘Fare per Fermare il declino’, Giannino corre da solo

di 03.01.2013 18:47 CET
Oscar Giannino
Si è dimesso da Fare per Fermare il Declino Creative Commons

Sulla ''presunta candidatura di Oscar Giannino 'in pole position con l'Udc'', arriva subito una smentia: Giannino correrà da solo. Il portavoce del movimento 'Fare', Lorenzo Gerosa, precisa inoltre che il giornalista economico nella giornata di ieri ha ''formalizzato la presentazione di 'Fare per Fermare il declino' alla Camera e al Senato, ed il suo impegno come suo capolista alla Camera''. Il movimento d'opinione nato la scorsa estate fondato dal giornalista intorno al manifesto di dieci proposte per il rilancio del Paese, ha raccolto finora l'adesione di 48mila persone e alla quale è stata aggiunta la parola, "Fare".

Monti e le scomode verità cancellate da Wikipedia

Alle prossime elezioni, quindi, orrerà senza alleanze. ''Allo Stato attuale - precisa Gerosa -risulta confermato che Oscar Giannino corre per Fare e Pierferdinando Casini per l'Udc. Se dovessero esserci novità ci impegniamo a comunicarle alle agenzie''.

Leggi anche:

Camusso attacca: Monti ce l'ha con il lavoro

Grillo, l'imprenditore come "un San Sebastiano moderno"

Siria, 60mila le vittime della "rivoluzione"

 

 

Commenti