Favia: "La tv va presa con le pinze e non sempre è utile"

  | 08.11.2012 10:37 CET
Giovanni Favia dinanzi al Consiglio regionale
Giovanni Favia dinanzi al Consiglio regionale.

Torna sulla questione tv Giovanni Favia, che ai microfoni (dunque alle telecamere) della trasmissione Agorà su Rai Tre dichiara: "Se si va ospiti in un talk show, per stare seduti un'ora e parlare due minuti, come mi è successo, non è utile al Movimento. Io non sono contrario ideologicamente, però la tv va presa con le pinze perché ad oggi non ha svolto un servizio di corretta informazione al paese"

Poi invita ad andare oltre i personalismi per non dimenticare il fine ultimo del MoVimento: "Io sono stato sfiduciato da Grillo, ho ricevuto attacchi, però dobbiamo spersonalizzare. In ballo non c'è un partito che si deve guardare l'ombelico - conclude - ma un dato concreto per l'Italia: portare persone oneste in Parlamento".

 

 

Commenti