Fitch sugli Usa: "Tripla A al sicuro per adesso"

  | 28.01.2013 14:31 CET
La sede di Fitch a New York
La sede di Fitch a New York.

La sospensione del tetto del debito pubblico fino a Maggio deciso dalla Camera ha salvato gli Stati Uniti dal default finanziario ma solo per adesso. Lo fa sapere Fitch, una delle agenzie di rating più importanti al mondo, che afferma lo scampato pericolo per la tripla A a stelle e strisce.

"Senza la distrazione di una crisi di finanziamenti nel breve periodo" si legge nella nota di Fitch "il Governo, il Congresso e l'amministrazione hanno modo di concentrarsi sulle scelte fiscali necessarie per mettere i conti su una via sostenibile nel medio-lungo termine".

Nonostante ciò, Fitch mette in guardia da possibili rilassamenti. Il passaggio fondamentale, infatti, è un accordo credibile tra democratici e repubblicani su un piano di riduzione del deficit nel medio periodo.

Se questo accordo verrà trovato, allora la "Aaa" di Fitch verrà rafforzata con un outlook che passerebbe da "negativo" a "stabile". In caso contrario, invece, "l'outlook negativo si tradurrebbe probabilmente in un downgrade nel corso del 2013".

Un eventuale downgrade delle agenzie di rating avrebbe un effetto che, seppur attualmente difficilmente calcolabile, sarebbe potenzialmente disastroso sulla finanza pubblica americana.

Fonti: TMNews

Commenti