Ford e la sua nuova scommessa sostenibile: la ruota dell'auto diventa monociclo elettrico

di @PatosNokia m.serra@ibtimes.com 30.12.2015 14:51 CET
Ford, continua l'impegno per un mondo sostenibile
Ford, continua l'impegno per un mondo sostenibile Ford

Ford, il colosso automobilistico statunitense da sempre profondamente legato al mondo della tecnologia, della connessione ad internet e delle applicazioni, sta lavorando ad una nuova idea di mobilità sostenibile ed intelligente. È quanto si apprende dai documenti dell'United States Patent and Trademark Office che assegnano a Ford il brevetto "Self-propelled unicycle engagable with vehicle".

Si tratta di una proprietà intellettuale che descrive un sistema in grado di trasformare la ruota posteriore dell'auto in un monociclo.  Completamente elettrico, esso si presenta come un mezzo attraverso il quale muoversi agilmente nel traffico ma in modo completamente green, quindi, pulito.

Un'idea semplice ma in grado di stupire e soprattutto di funzionare realmente alla quale Ford è arrivata seguendo una visione ben precisa: in un futuro non troppo lontano sarà sempre più necessario passare da un mezzo di trasporto all’altro per raggiungere la propria destinazione in modo rapido e intelligente evitando problemi legati alla città come il traffico e l'inquinamento. Nel brevetto in questione, per passare dall'auto al monociclo è necessario smontare la ruota posteriore grazie ad una procedura agevolata da un sistema che solleva automaticamente l'auto.

Ford, il brevetto "Self-propelled unicycle engagable with vehicle Ford, il brevetto "Self-propelled unicycle engagable with vehicle"  United States Patent and Trademark Office

Nessuna informazione è disponibile, invece, per quanto riguarda l'attrezzo da utilizzare per smontare la ruota che include al suo interno tutta la componentistica in grado di far muovere il monociclo. La scocca del monociclo, intesa come manubrio e sella, è presente invece direttamente all'interno del bagagliaio dell'auto; l'unione tra la scocca e la ruota dell'auto avviene in modo immediato e senza alcun aiuto richiesto da parte dell'utilizzatore finale, probabilmente grazie ad un sistema di magneti simile a quello dei treni a lievitazione magnetica.

Allo stesso modo, se vogliamo provare ad immaginare le caratteristiche del monociclo, il telaio o la ruota potrebbero integrare un motore elettrico da 200 watt, una batteria da 19 Ah, una velocità massima di 25 km/h e un freno a disco idraulico. È troppo presto, invece, per sbilanciarsi in merito ai tempi del debutto sul mercato.

[Fonte: patentyogi.com]

LEGGI ANCHE

Lumia 850 si mostra in nuovi rendering: nome in codice "Honjo"

Samsung Galaxy A9 è ufficiale in Cina: caratteristiche, immagini e prezzo

Google Glass, pronta la versione Enterprise Edition: immagini e caratteristiche