Ford MoDe Me: la bici elettrica con app dedicata [MWC 2015]

di 05.03.2015 15:39 CET
  • Ford MoDe Me
    Ford MoDe Me Ford
  • Ford MoDe Me
    (Credits: Ford)
1 of 2
(Credits: Ford)

Tra gli stand del Mobile World Congress 2015 di Barcellona c'è ne uno che potrebbe sorprendere i visitatori. È quello di Ford, il colosso automobilistico statunitense da sempre profondamente legato al mondo della tecnologia, della connessione ad internet e delle applicazioni, che alla kermesse catalana ha presentato la sua idea di mobilità sostenibile ed intelligente: una bici elettrica, pieghievole e smart. Un prodotto che si aggiunge a quelli relativi alla guida autonoma, alla comunicazione V2V (vehicle-to-vehicle) e al car sharing per migliorare le congestioni delle città.

L'e-bike, ancora un concept e realizzata in collaborazione con Dahon, è ideata infatti per entrare in azione quando code e difficoltà nel trovare parcheggio causano perdite di tempo e stress all'automobilista e si differenzia dai modelli tradizionali attualmente in commercio per l'esperienza di guida, basata sull’integrazione con le tecnologie mobile e quelle legate al web. Ford MoDe Me, questo il suo nome, si presenta agli occhi degli utenti con un telaio dalle linee moderne e filanti ed estremamente compatto, complice la possibilità di richiuderlo su se stesso, ed un sistema di illuminazione posizionato sul manubrio.

Una soluzione dal punto di vista estetico ben riuscita che rende il ciclista visibile anche nelle ore più buie. Lo stesso che potrà sfruttare i freni a disco idraulici ed il motore elettrico da 200 watt per la pedalata assistita, alimentato da una batteria da 9 Ah inclusa nel telaio, che consente di raggiungere la velocità massima di 25 km/h. Anche sul modello PRO con seduta più alta, telaio rinforzato e un piccolo vano aperto dove trasportare piccoli ingombri. Nulla di straordinario tranne che per l'integrazione tecnologica che in questo prodotto si concretizza con la presenza di una dockstation per lo smartphone.

Su questo andrà installata l'applicazione Mode:Link attualmente compatibile con iPhone 6. Si tratta di un assistente virtuale che può essere utilizzato per organizzare l'itinerario ed il percorso per raggiunge una destinazione, sempre in maniera intelligente evitando code ed inutili attese, che si interfaccia direttamente con la meccanica della bici ad esempio attivando una vibrazione delle manopole del manubrio per suggerire dove svoltare in prossimità di un bivio ed il sensore posteriore al sopraggiungere di un veicolo in fase di sorpasso.

Inoltre l'applicazione che consentirà la gestione di tutte le future bici elettriche del gruppo, consente al guidatore di controllare lo stato di carica della batteria.

[Fonte: Ford]

LEGGI ANCHE

iPhone 6S con 2 GB di RAM e tecnologia Force Touch? Tutte le ultime novità

Android 5.1 Lollipop: avvistamento su Nexus 6 e Nexus 4, changelog preliminare

Apple Watch: emergono strategie di vendita e le applicazioni che saranno disponibili