Google rilascia Android 6.0.1 Marshmallow: nuove emoji e piccoli miglioramenti. Guida all'installazione

di @PatosNokia m.serra@ibtimes.com 08.12.2015 11:35 CET
Android 6.0 Marshmallow
Android 6.0 Marshmallow Google

Google ha allietato la già dolce, almeno per gli italiani, festività della Madonna rilasciando le factory image di una nuova build del proprio sistema operativo che arriva ad Android 6.0.1 Marshmallow disponibile al momento solo per Nexus 6P, Nexus 5X, Nexus 6, Nexus Player, Nexus 9 in versione LTE e WiFi, Nexus 5 e Nexus 7 2013 in versione LTE e WiFi. Le novità di questa versione non sono molte e riguardano tutte l'esperienza di utilizzo che si arricchisce ad esempio di nuove emoticon grazie all'introduzione dell'unicode 8.0.

O ancora il ritorno dell'opzione "fino al prossimo allarme" per la modalità di notifica Non Disturbare, di avviare la fotocamera a display spento con una doppia pressione sul tasto di accensione e, solo sui tablet, un cambiamento per i tasti funzione in modalità landscape che non sono disposti più al centro ma ai laterali. Nessun problema poi per chi ha i permessi di ROOT attivi che continueranno a funzionare.

Un minor update la cui installazione è comunque consigliata. Per farlo sarà necessario seguire la guida qui sotto per l'installazione delle factory image che richiede come unici requisiti la presenza dei driver del rispettivo dispositivo installati sul PC ed il bootloader del primo completamente sbloccato.

PRIMO STEPScaricate la factory image del vostro terminale da questa pagina del sito Google e, a download terminato, estraetela. Fate attenzione ad estrarre anche il file con estensione TAR presente all'interno della cartella. Avviate il Nexus in modalità Fast Boot tenendo premuto il pulsante di accensione assieme a quello di volume giù e connettete il dispositivo al PC.

SECONDO STEP. Dalla cartella estratta fate click sul file "flash-all.bat" per gli utenti con PC Windows o sul file "flash-all.sh" per gli utenti con PC Mac e Linux. Attendete il termine della procedura, 3/4 minuti circa, dopo i quali il dispositivo dovrebbe resettarsi e avviarsi automaticamente. 

ATTENZIONE: Se il vostro Nexus non si dovesse avviare automaticamente dopo l'ultimo passaggio selezionate la voce recovery servendovi dei tasti del volume e premete power. Alla comparsa del logo con il robottino verde di Android tenete premuto il tasto di accensione assieme a quello del volume su e, dalla finestra apertasi, selezionate "Wipe data/factory data reset". 

Al termine del reset riavviate il dispositivo selezionando "Reboot system now" e potrete godervi in anteprima l'aggiornamento di Google

[Fonte: Google]

LEGGI ANCHE

CyanogenMod 13 ufficiale con Android Marshmallow disponibile per LG G2: come si installa

Samsung avrebbe pronto Android 6.0 Marshmallow per Galaxy Note 4. La distribuzione prima di Natale?

Xiaomi Mi5, lo schermo si mostra in una foto reale: cornici ridotte e Snapdragon 820