Grillo diserta Sky. Ecco quali erano le domande

  | 18.02.2013 10:38 CET
Beppe Grillo
Beppe Grillo (repertorio)

Doveva andare ieri sera a Sky, e invece niente. Con un tweet Grillo annulla tutto e lascia la rete televisiva ma soprattutto gli spettatori a bocca asciutta: l'intervista non s'ha da fare.

Le ragioni che abbiamo spinto il comico a fare il passo indietro sono oscure. L'intervista infatti era fissata da qualche giorno e fu grillo stesso a comunicare, sempre attraverso la rete, la sua presenza a Sky. Poi l'annullamento improvviso.

Raffaello Masci sulla Stampa si spinge oltre e scrive: "un consiglio di Gian Roberto Casaleggio che, dopo il bagno di folla di Torino, avrebbe sconsigliato all'attore di esporsi alla gragnuola delle domande dei giornalisti". 

Sky diffonde le domande che avrebbe voluto fare al leader del M5S: Come funziona il Movimento 5 Stelle? Chi prende veramente le decisioni sulle strategie?

Se dovesse vincere le elezioni chi sarà il premier?

La disoccupazione tra gli under 30 ha raggiunto il 36 per cento. Cosa proponete in favore dei giovani?

Volete abolire l'Imu e altre imposte. Dove pensa che troverà le risorse per farlo?

Lei non è candidato. Cosa pensa che farà dopo le elezioni?

"Fuori dalle p.... che ci contesta". Siete ancora di quell'idea?

Che risultato vi aspettate uscirà dalle urne?

In Parlamento vi siederete a destra o a sinistra degli emicicli?

 

 

Commenti