"Grillo? Si sottrae al confronto, è autoreferenziale"

di 09.11.2012 13:28 CET
Vendola, Monti fuori dal governo ma ci appoggi
Nichi Vendola Reuters

Non chiude le porte al M5S Nichi vendola, consapevole che il movimento sia portatore sano di cambiamento e di aria nuova. Tuttavia storce alle modalità di confronto predilette da Grillo: mai una contraddittorio dove sia prevista una contro parte. Un confronto a due che si lasci alle spalle una comunicazione unilaterale priva di interazione.

"Benissimo la possibilità di allacciare un dialogo con tutti coloro che sono portatori di istanze civiche e politiche di trasformazione, ma Grillo si sottrae al terreno del confronto, la sua è una comunicazione politica autoreferenziale''. 

Quanto alla sua carriera politica, Vendola fa affermazioni molto forti e che in pochi si sarebbero immaginati, vista la scelta di scendere in campo per le Primarie: "Ho l'ambizione di poter immaginare per me che questo sia l'ultimo giro. Uno ha il pudore a dirlo, perché tanti miei colleghi hanno annunciato in passato uscite di scena che poi non ci sono state, ma vorrei immaginare che non tutto il resto della mia vita debba essere segnato dalla prigionia politica nella scena pubblica.Spero di poter chiudere con la vita pubblica nella prossima legislatura".

 

 

LEGGI ANCHE:

La Sicilia potrebbe tornare al voto. Intanto anche Crocetta si taglia lo stipendio 

Legalizzazione, pronta una mozione firmata da 27 deputati

 "Cosa aspettiamo a legalizzare la cannabis?" 

Commenti