Hsbc: l'accusa di riciclaggio costerà 1,9 miliardi di dollari

di 11.12.2012 19:30 CET
Hsbc
Hsbc Reuters

Multa di 1,9 miliardi di dollari per Hsbc.

È quanto il colosso bancario inglese ha patteggiato con le autorità federali Usa per l'accusa di riciclaggio di denaro per l'Iran e  per conto dei cartelli della droga messicani.

Per il Senato statunitense la Banca avrebbe fornito 1 miliardo di dollari in contanti a una banca saudita sospettata di avere legami con il terrorismo; a ciò vanno aggiunte operazioni con il governo di Teheran per 16 miliardi di dollari e transazioni per 7 miliardi di dollari della filiale messicana (denaro riconducibile ai narcos).

L'accordo, come spiega Hsbc, eviterà alla Banca di essere perseguitata per tale reato purché vengano rafforzati i controlli interni anti-riciclaggio.

Rammaricato della vicenda si è detto l'ad Stuart Gulliver.

 

 

Commenti