I Queen tornano al cinema il 5 e 6 febbraio con Hungarian Rhapsody: Queen live in Budapest

  | 04.02.2013 17:38 CET
Queen Hungarian Rapsody
I Queen tornano al cinema per un giorno con Hungarian Rapsody: Queen Live in Budapest. Il 5 febbraio.

Dopo la proiezione a novembre, il 5 febbraio 2013 (evento unico)  torna al cinema Hungarian Rhapsody: Queen Live In Budapest,  il film diretto da Jànos Zsombolyai sul concerto (l'ultimo con Freddie Mercury) che i Queen hanno tenuto al Nepstadium di Budapest  nel luglio del 1986, rimasterizzato in alta definizione e distribuito dal circuito Microcinema. Il 6 febbraio il film rimarrà in sala distribuito solo nei cinema del circuito "The Space Cinema".

21 anni e diversi greatest hits dopo la morte di Mercury, Hungarian Rhapsody: Queen live in Budapest è il concerto del "Magic Tour"  al Nepstadium di Budapest, la prima esibizione musicale di un band occidentale oltre la "cortina di ferro". Nell'attesa che Hollywood sforni il biopic su Mercury, questo celebre evento viene rimasterizzato in alta definizione e portato, per la prima volta, nella cornice del cinema a fan vecchi  e nuovi che "la regina" ha saputo conquistare dagli anni '80.

Da Bohemian Rhapsody alla cover di Tutti Frutti, passando per Love of my life e We Will Rock You, una parte importante dell'enciclopedia del rock anni 70-80 ci fa un divertente e importante ripasso, alle orecchie, agli occhi e al cuore. Il film sarà in sala solo domani 5 febbraio. Per informazioni: www.microcinema.eu, qui la recensione e di seguito la scaletta del concerto.

SCALETTA:

Tavaszl Szèl (omaggio dei Queen al pubblico)

One Vision

Tie Your Mother Down

In The Lap of the Gods

Seven Seas of Rhye

Tear It Up

A Kind of Magic

Under Pressure

Who Wants to Live Forever

I Want to Break Free

Now I'm Here

Love of My Life

Tavaszi Szel Vizet Araszt

Is This the World We Created... ?

Tutti Frutti

Bohemian Rhapsody

Hammer to Fall

Crazy Little Thing Called Love

Radio Ga Ga

We Will Rock You

Friends Will Be Friends

We Are the Champions

God Save the Queen

LEGGI ANCHE:

Hungarian Rhapsody: Queen live in Budapest. Solo il 20 novembre al cinema. Recensione.

 

Commenti