Il mercato dell'arte regge alla crisi

  | 10.12.2012 15:00 CET
Affordable Art Fair
A Milano, dal 2 al 5 febbraio, la fiera d’arte contemporanea più visitata al mondo

Il mercato dell'arte regge ancora alla crisi.

Il consueto report settimanale sul mercato dell'arte, ad opera del Servizio Research Banca MPS, mostra come il settore dell'arte risponda meglio ai colpi della crisi attuale confermando l'interesse degli operatori verso nuove asset class in cui diversificare i propri investimenti.

Il MPS Art Market Value Index (indice costruito su un paniere di 10 società quotate su mercati finanziari internazionali e operanti nel comparto artistico, ponderato per le capitalizzazioni medie giornaliere ) mostra una performance del 66,7% nell'ultimo triennio, ben superiore dei rendimenti raggiunti dal Ftse Mib (-40,4%) e S&P500 (+28,2%); il rendimento dell'indice si attesta all'8,5% da inizio anno.

Nell'ultima settimana il Mps Art Market Value Index ha registrato un +4,6% contro il -1,1% di Piazza Affari e del +0,1% di Wall Street.

 

 

Commenti