Il personaggio della settimana: Max Verstappen!Rimonta da record sotto il diluvio di Interlagos, sognando Senna [VIDEO]

Max Verstappen sul podio del GP del Brasile 2016
Max Verstappen sul podio del GP del Brasile 2016 REUTERS/Nacho Doce

Secondo appuntamento della nostra rubrica settimanale sui personaggi sportivi che si sono contraddistinti negli ultimi sette giorni. Dopo un week end dominato dai motori il personaggio della settimana non poteva che arrivare da queste discipline ma ancor più facile è stato sceglierne uno: Max Verstappen!

Impossibile non parlare del giovane pilota Red Bull dopo l'incredibile gara del GP del Brasile che si è disputata nell'arco di ben 3 ore sotto il diluvio di Interlagos. Il Gran Premio di San Paolo, che ha consegnato la vittoria ad Hamilton e derogato alla gara di Abu Dhabi la vittoria del titolo, è stata letteralmente monopolizzata dalla prestazione sensazionale realizzata dal pilota olandese capace di una rimonta storica recuperando 11 posizioni in 17 giri, in condizioni estreme e realizzando il giro veloce a 4 tornate dalla bandiera a scacchi

Segno del destino o meno Verstappen realizza una gara così sbalorditiva proprio nella patria di Ayrton Senna del quale ha eguagliato lo spettacolo mandato in scena dal 3 volte Campione del Mondo in gare storiche come Monaco 1984 oppure a Donington 1993.

In una stagione pazzesca il 19enne olandese tocca probabilmente il suo culmine nel GP di Interlagos dove delizia il pubblico brasiliano sotto una pioggia scrosciante che però non lo intimorisse ne quando supera Rosberg, scegliendo di sorpassarlo dalla parte del tracciato più bagnato, ne poco dopo quando decide di andarsi a prendere il suo 7° podio stagionale con una rimonta incredibile nella quale è passato dalla 14° al 3° posto dopo essere passato dai box per rimettere le gomme da pioggia. Nonostante la Red Bull si sia impegnata strenuamente per rovinare la gara di Verstappen e Ricciardo, con strategie avventurose e senza grande logica, l'olandesino non si è scoraggiato e ha iniziato una serie di sorpassi al cardiopalma e controlli per via dell'aquaplaning al limite delle leggi della fisica. 

Quello che stupisce non è ovviamente l'incoscienza di alcune manovre di Verstappen quando la precocità del suo successo e la qualità indiscussa che ha al volante un ragazzo di appena 19 anni e 1 mese. Personaggio della settimana senza dubbio, campione del futuro lo speriamo davvero!

ECCO UNA COLLEZIONE DEI SORPASSI DI VERSTAPPEN NEL GP DEL BRASILE 2016