"Il Ppe non vuole il ritorno della Sinistra in Italia"

di 13.12.2012 17:59 CET
Silvio contro tutti
Berlusconi e il legittimo impedimento Reuters

Per Berlusconi il Ppe sarebbe preoccupato che la sinistra possa andare al governo.

"Ho ricordato al Ppe di aver chiesto a Mario Monti di essere il riferimento per il Pdl nonostante questo crei qualche problema con la Lega". Così  Silvio Berlusconi parlando con i cronisti.

"Spero Monti accetti la mia proposta, anche se per ora non l'ha fatto. Capiamo le difficoltà di chi si è posto sopra le parti a diventare parte, non avremmo rincrescimenti se dovesse non accettare, ma con i moderati uniti e la Lega guidati da Monti si vince".

"Aspetto di vedere cosa succede". Non si da per vinto il Cav, in queste ore assalito come da una duplice personalità: l'una in corsa per la candidatura, l'altra che vorrebbe lasciare il posto a Monti. E poi una sorta di schizzofrenia in cui l'ipotesi di candidarsi si fonde con quella di andare al Governo insieme al professore. Insomma, una serie di ipotesi che Berlusconi afferma, poi smentisce e poi riconferma. "Wait and see...", ha detto Silvio dopo il vertice del Ppe aggiungendo: "Sfiduciato? No, mi sono sentito coccolato, anzi coccolatissimo".

 

LEGGI ANCHE:

E alla fine arriva Monti 

"Non mi farò cacciare dall'Europa" 

Di Pietro aiuta il M5S nella raccolta firme 

 

Commenti