Il reggiseno smart che diagnostica il cancro al seno 6 anni prima della mammografia

  | 12.10.2012 9:08 CEST
Il reggiseno Smart
Diagnostica in anticipo il cancro al seno

Il canco al seno è una piaga che uccide 39,500 donne ogni anno solo negli USA e in Italia sono diagnosticati circa 37.000 casi, 152 ogni 100.000 donne. Il tumore del seno colpisce 1 donna su dieci nell'arco della vita ed è quello più frequente nel sesso femminile, rappresentando il 25 per cento di tutti i tumori che colpiscono le donne. È la prima causa di mortalità per tumore nel sesso femminile, con un tasso di mortalità del 17 per cento di tutti i decessi per causa oncologica, secondo i dati dell'Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

Ma se viene diagnosticato abbastanza presto la sopravvivenza dopo i 5 anni dalla diagnosi aumenta al 95%. Un nuovo strumento "smart" per la diagnosi del cancro al seno è stato recentemente presentato e potrebbe dare una svolta alle diagnosi di queto tipo di tumori. Si chiama "First Warning Systems' Breast Tissue Screening Bra" ed è un reggiseno smart che monitora costantemente il seno e può essere indossato comodamente tutti i giorni.

Grazie a una serie di sensori vengono misurate variazoni di temperatura connesse con la crescita dei vasi sanguigni che potrebbero alimentare i tumori. Il reggiseno poi invia i dati al computer o allo smartphone e questi vengono elaborati da un complesso software che aiuta a identificare cambiamenti sospetti e quindi un eventuale campanello d'allarme per un tumore in sviluppo, come riporta CNET.

Il reggiseno smart è stato testato clinicamente su 650 donne ed è stato in grado di trovare un tumore al seno ben 6 anni prima di una comune mammografia. Ha un'accuratezza del 92%, molto più elevata della mammografia che si attesta al 70%. La First Warning Systems prevede la commercializzazione in Europa nel 2013 e negli USA nel 2014, bisognerà attendere prima l'approvazione da parte dell'FDA. Potrebbe diventare un sistema di prevenzione molto efficace del cancro al seno.

Commenti