Il rosso, un colore per un frutto fenomenale: il pomodoro

di 09.07.2016 11:30 CEST
IMG_20160508_132942
Pomodori al forno Giorgia Lucherini

Il pomodoro (Solanum lycopersicum), è originario dell'America e solo nel 1596 arrivò in Italia. Inizialmente si pensò che il frutto fosse velenoso ma ben presto le proprietà benefiche e salutari caratteristiche della pianta si fecero avanti e si diffuse in tutto il Mediterraneo.

Comunemente è utilizzato in moltissime preparazioni culinarie, dalle semplice insalate si passa ad utilizzarlo come ingrediete per le salse o piatti cotti, ma si può trovare anche sotto forma di succo o di centrifugato.

Il pomodoro è un frutto fresco, dal colore vivace e dalle forme più svariate. Nonostante apporti pochissime calorie (circa 19 kcal in 100 g); si distingue per il prezioso contenuto di vitamine e sali minerali. Contiene, infatti, vitamina Avitamina Cpotassioferro e fosforo. È molto ricco di acqua ed è un ottimo rinfrescante, soprattutto nel periodo estivo.  Ma la vera forza del pomodoro è il contenuto di licopene, uno dei più preziosi antiossitanti conosciuti, il quale lo rende particolarmente utile per la nostra salute.

La biodisponibilità del licopene aumenta dopo la cottura del frutto; inoltre il suo assorbimento è maggiore se assunto con i grassi, preferibilmente con l'olio extravergine di oliva.

Oggi vi propongo un contorno facilissimo da preparare, veloce e gustoso; che permette di "raccogliere" tutte le proprietà nutrizionali del pomodoro.

POMODORI AL FORNO

Tempo di preparazione: 15 minuti.

Difficoltà: facile.

INGREDIENTI:

  • 200 g di pomodori piccadilly
  • 5 g di olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE:

Lavate bene i pomodori piccadilly in abbondante acqua e bicarbonato. Nel frattempo preriscaldate il forno a 120-140°C. Una volta lavati bene tagliate il frutto a metà e disponetelo in una teglia ricoperta di carta da forno. Mettete la teglia in forno e fate cuocere i pomodori fino a che si crei una piccola crosticina scura.

Una volta cotti, toglieteli dal forno e servite con un filo di olio extravergine d'oliva a crudo.