Il Segreto: Emilia alla villa, puntata di oggi 27 giugno

Il Segreto
Il Segreto, Emilia e Cristobal Screenshot by Antena3

Il Segreto vede Emilia a Villa Montenegro nella puntata di oggi 27 giugno. La locandiera va alla villa per verificare come sta Francisca visto che il padre Raimundo teme che la donna sia prigioniera di Eulalia e Cristobal. In effetti è vero, ma Cristobal riuscirà a sorprendere Emilia che si ritroverà dinanzi ad un’offerta di lavoro. Cosa succederà ad Emilia? Le anticipazioni della puntata di oggi 27 giugno de Il Segreto svelano che la trama entra nel vivo della storia di Emilia che presto si trasferirà alla villa perché verrà soggiogata da Cristobal Guarrigues.

Le prossime puntate italiane de Il Segreto non vanno perse perché anche gli altri abitanti di Puente Viejo scopriranno che Cristobal è figlio di Salvador Castro e quindi fratello di Pepa, Soledad ed Efren. Tutti coloro che non possono seguire la messa in onda su Canale 5 possono recuperare la puntata in replica su La 5 o in streaming sul sito ufficiale di Mediaset.

Hernando scopre Matias proprio mentre sta per derubare nel suo studio e il ragazzo si vede costretto a raccontargli tutta la verità. Hernando Dos Casas è preoccupato per Matias e vorrebbe aiutarlo proprio come il ragazzo ha fatto con lui quando si trovava in carcere.

LEGGI ANCHE: Il Segreto: Francisca chiede aiuto a Severo, puntata di oggi 23 giugno

Il Segreto: Nicolas lascia Puente Viejo, puntata di oggi 22 giugno

Cristobal vuole spingere Francisca ad obbedire ai suo ordini e per questo motivo continua a massacrarla con molta violenza fino a lasciarla priva di sensi sul pavimento. Intanto Emilia ha scoperto che il padre Raimundo è preoccupato per Francisca e per placare tutti i suoi dubbi lei decide di andare a verificare di persona alla villa per capire se veramente la Montenegro è prigioniera di Cristobal ed Eulalia. Giunta alla Villa, Emilia viene accolta da Cristobal che le fa una proposta di lavoro ma un gesto dell’uomo la sorprenderà.

Severo e Carmelo temono che Leoncio possa denunciarli per aggressione, mentre Sol e Lucas sono pronti a fuggire in Francia con il piccolo Marcos. I coniugi Moliner non vogliono separarsi dal bambino, mentre Severo e Carmelo iniziano a mettere in dubbio la paternità di Atilano.