Il tablet Android per bambini: un'idea tutta italiana [VIDEO]

di 10.01.2013 15:26 CET
ClemPad
ClemPad, il tablet Android prodotto da Clementoni Clementoni

Con la tecnologia sempre più presente nella nostra vita quotidiana, non poteva mancare anche nella prima infanzia degli "internauti" del futuro. Al tablet per bambini ha pensato Clementoni, da sempre nome legato ai giocattoli e accessori per i più piccoli, sfruttando le potenzialità del sistema operativo Android. Le parole chiave per il progetto sono state semplicità d'uso e fruibilità ed è per questo che si è lesinato sulla potenza hardware, di sicuro non necessaria per un prodotto di questo genere realizzato a scopo educativo, per tenere basso il prezzo e al contempo offrire un dispositivo completo.

Il Clempad, questo il nome ufficiale del tablet, è dotato di un suo store per le applicazioni, intitolato Clem Store, tramite cui, grazie alla rete Wi-Fi, è possibile scaricare giochi (onnipresente Angry Birds), applicazioni e programmi a scopo educativo. I temi sono i più disparati: dinosauri (un "must" per ogni bambino), storia e le città di tutto il mondo, ma anche matematica e alfabeto. Un'idea che unisce il divertimento e l'utilità seguendo l'evoluzione tecnologica.

Le specifiche tecniche, come anticipato, non sono di fascia alta: display da 7 pollici con risoluzione 800 x 480, processore Cortex A8 da 1,2 GHz, 512 MB di RAM, fotocamera da 0,3 megapixel, memoria interna da 8 GB espandibile fino 32 GB tramite schede microSD, connessione Wi-Fi, una porta micro HDMI, porta USB e micro USB, attraverso cui sfruttare un'eventuale chiavetta 3G. La versione del sistema operativo è la 4.0.3 Ice Cream Sandwich.

Il tutto è chiuso e protetto: la navigazione web è consentita solo in appositi siti consigliati per i più piccoli, così come le applicazioni sul Clem Store e i futuri contenuti che verranno rilasciati. Il prezzo consigliato è di 179 euro.

LEGGI ANCHE

 

iPad Mini 2, Apple pensa alla soluzione OGS per il display

 

Display flessibili da Samsung per smartphone e tablet del futuro [VIDEO]

 

Elettronica di consumo in calo in Italia

Commenti