Immenso Nadal: Wawrinka travolto e decimo successo al Roland Garros

di @dariodangelo91 11.06.2017 10:46 CEST
Rafa Nadal in azione
Nadal impegnato al Roland Garros 2017 Reuters

 

Nadal-Wawrinka: una finale maschile per il Roland Garros 2017 che non deluderà le attese degli appassionati di tennis. Il pubblico del Court Philippe-Chatrier di Parigi, a partire dalle ore 15, è pronto ad assistere all'ultimo atto del secondo Slam stagionale tra i due giocatori che hanno impressionato maggiormente nel corso del torneo. E se non fosse già abbastanza gustarsi una finale tra due dei più forti giocatori al mondo, aggiungiamoci anche una buona dose di sana incertezza: Nadal ha un personale di 9 vittorie su 9 nelle finali del Roland Garros, Wawrinka ha vinto tutte e 3 le volte che è arrivato in finale. Comunque vada, oggi qualcuno dovrà rinunciare al suo amatissimo record.

RAFAEL NADAL

Il maiorchino è il favorito d'obbligo di questa finale e non potrebbe essere altrimenti per un giocatore che va a caccia della "Decima". A parlare chiaro è anche il ruolino di marcia intrapreso durante questo Roland Garros: Nadal dall'inizio del torneo non ha ceduto neanche un set. Paire, Haase, Basilashvili, Bautista: tutti sono caduti sotto i colpi di quel diritto mancino che solo Nadal sa uncinare a quel modo, che solo Rafa sa schiaffeggiare a quella maniera. Carreno Busta è crollato dopo un solo set prima di essere costretto al ritiro, mentre contro Thiem è andato in scena un Nadal maestoso. Doveva essere l'austriaco, dopo aver eliminato Djokovic, il ragazzo terribile capace di mandare in soffitta il mancino di Manacor e invece...Nadal ha vinto, ma forse sarebbe meglio dire "stravinto", in 3 set neanche poi così lottati. Un modo per ribadire la sua supremazia: sono ancora io il Re della Terra Rossa.

STAN WAWRINKA

Come sempre quando inizia un torneo, Wawrinka sapeva di poter arrivare fino in fondo e allo stesso tempo di poter uscire dal Roland Garros con largo anticipo. Questa volta gli è andata bene. Kovalik, Dolgopolov, Fognini, Monfils, Cilic e infine Murray. Tutti caduti, uno dopo l'altro, sotto i colpi di quel rovescio ad una mano che spesso ti lascia fermo: quasi fosse troppo bello - oltre che troppo forte - per poter sperare di raggiungerlo. Adesso che Wawrinka è arrivato in finale è il cliente peggiore che Nadal potesse sperare di incontrare: nelle finali Slam non ha mai sbagliato un colpo e non ha intenzione di rovinare il suo ruolino di marcia. Sulla diagonale preferita dai due, dritto di Nadal-rovescio di Wawrinka, si giocherà l'incontro. E Wawrinka, dopo il successo di Federer agli Australian Open, è intenzionato a regalare un altra vittoria Slam alla Svizzera...

DOVE VEDERLA IN TV E IN STREAMING: Diretta su IBTimes oggi, domenica 11 giugno, alle 15. In tv su Eurosport, canale 210 della piattaforma Sky. Per gli abbonati in streaming su Sky Go, disponibile su pc, smartphone e tablet.