Ingroia: "liberalizzare le droghe leggere"

  | 05.02.2013 19:41 CET

Antonio Ingroia al Forum dell'Ansa tuona sul Pd, i sondaggi elettorali e sulla liberalizzazione delle droghe leggere si dice ''personalmente favorevole''. Il leader di Rivoluzione Civile sigilla l'attuale legge che equipara l'uso delle droghe pesanti a quelle leggere definendola 'ingiusta e sbagliata" auspicando ''una netta distinzione" che  "va ripristinata''. E commentando l'ipotesi che Vendola di sì ad un'alleanza con Monti afferma:  ''Rifondazione Civile sarà l'unica forza veramente di sinistra nel prossimo Parlamento. 'Non si può qualificare come di sinistra una forza che faccia un accordo con la destra''.

Infine, sui sondaggi elettorali che vedono Rivoluzione Civile recuperare terreno (5,4 %) Ingroia afferma: "Qual è la percentuale a cui aspiriamo almeno alla Camera? Come gli allenatori delle squadre di calcio puntiamo alla salvezza, cioé al 4%. Ogni punto in più sarà per noi un successo. Ma comunque quello che abbiamo ottenuto è già un successo visto che siamo una lista che è nata pochi mesi fa".

 

Altri articoli di IBT MEDIA

Commenti