iPad Mini 2 con Retina Display, prime indiscrezioni

di 08.11.2012 13:32 CET
iPad Mini
La versione Retina dell'iPad Mini sta creando più problemi del previsto. Reuters

Uscito da poche settimana, l’iPad mini ha già attirato parecchia attenzione. Nonostante l’ottimo impatto avuto nei mercati in cui è stato venduto, già si parla del suo successore e delle novità che Apple potrebbe inserire. Naturalmente il primo pensiero è rivolto al display, che potrebbe diventare Retina nella nuova versione.

Come sostiene il sito cinese DoNews, il costruttore AU Optronics che fornisce i display ad Apple, ha già in previsione di costruire un display con risoluzione di 2048x1536 proprio per iPad mini. La stessa risoluzione dell’iPad 4, ma con una densità maggiore che arriverebbe a 324 ppi.

Come molti sostengono, il cambio di display è un’operazione più che necessaria nel nuovo modello. Attualmente il Nexus di Google e il Kindle Fire HD di Amazon hanno dalla loro parte, oltre ad un prezzo più basso, anche un display con una densità di pixel per pollice più elevata. Sebbene infatti il Retina Display sia stato uno dei punti di forza degli ultimi dispositivi di Cupertino, il nuovo tablet invece non brilla proprio sul fronte schermo. Nonostante le vendite della nuova accoppiata di tablet siano andate molto bene, parecchi hanno portato all’attenzione il fatto di montare un display ormai superato per un dispositivo di nuova concezione.

Secondo le indiscrezioni il nuovo iPad mini 2 non dovrebbe uscire prima del quarto trimestre del 2013, anche se, dato che l’andamento del mercato dei tablet è in continuo mutamento, potremo assistere anche ad un’uscita anticipata. Come si comporteranno Google e Amazon? E la new entry Microsoft? Non resta che attendere.

[Fonte: DoNews via SlashGear]

Commenti