iPhone 4, così Apple batte Android: lo smartphone traina le vendite e conquista l'Asia

  | 26.07.2013 14:15 CEST
Apple
iPhone 4 è ancora un'interessante attrattiva per i consumatori, specialmente in Oriente.

IPhone 4 può essere definito l'arma in più di Apple? Nonostante infatti stiamo parlando di uno smartphone commercializzato circa tre anni fa, le sue vendite continuano a essere fonte di felicità per i vertici dell'azienda, come comunicato durante l'ultimo resoconto fiscale. "iPhone 5 rimane lo smartphone più popolare, ma siamo anche contenti delle vendite di iPhone 4 e iPhone 4S" ha dichiarato Peter Oppenheimer, CFO di Apple, durante l'incontro con gli azionisti.

Perché iPhone 4 rende ancora molto? Sembra che nonostante i 429 euro (prezzo italiano, ndr) il top di gamma del 2010 sia un'interessante proposta nei mercati emergenti. Il prezzo inferiore rispetto ai terminali più recenti, ovviamente, riduce i margini di profitto: la spesa media per i melafonini è calata di 32 dollari in questo trimestre, ulteriore segnale di come molte persone nel mondo preferiscano investire sulle precedenti iterazioni del brand di Cupertino.

LEGGI ANCHE

Smartphone, cosa aspettarsi da iPhone 5S, Lumia e Galaxy S: l'innovazione è in un vicolo cieco?Smartphone, urina per ricaricarli: ci riescono scienziati inglesi [VIDEO]

In Cina, ad esempio, iPhone 4 viene venduto a 3.088 yuan, circa 379 euro, mentre negli Stati Uniti la versione da 8 GB viene proposta dai maggiori operatori (AT&T, Sprint e Verizon) gratuitamente con un abbonamento biennale; così facendo, quindi, la società californiana riesce ad ampliare la propria base installata pur dovendo rinunciare a una parte dei profitti. Lo stesso Tim Cook, amministratore delegato, ha affermato: "Vogliamo attrarre più acquirenti che possiamo". In India, il numero di iPhone venduti è salito del 41% rispetto al trimestre precedente e ha triplicato quanto registrato lo scorso anno arrivando alle 205.000 unità recentemente annunciate.

Secondo lo stesso ragionamento, le speculazioni continuano a parlare di una versione low cost di iPhone, ultimamente etichettato con il nome di "Light", che Apple potrebbe annunciare non più tardi di settembre e che affiancherebbe il prossimo 5S nelle vendite 2013/2014; tale soluzione, proposta seconda gli analisti a 300-400 dollari, risolverebbe l'assenza di una proposta ufficiale di fascia media da parte dell'azienda di Cupertino.

[Via: Wall Street Journal]

Altri articoli di IBT MEDIA

Commenti