iPhone Mini, Schiller nega la possibilià di "uno smartphone economico"

di 11.01.2013 10:28 CET
iPhone 5
iPhone 5 Reuters

"Nonostante gli smartphone economici siano molto diffusi, non rappresenteranno mai il futuro di Apple". Con queste parole Philip Schiller, vice presidente senior della sezione worldwide marketing, è stato intervistato dal quotidiano cinese Shangai Evening News, un botta e risposta successivamente confermato dalla stessa società. Nel corso dell'intervista ci si è soffermati ovviamente sulle ultime voci: Apple sta considerando l'idea di un iPhone più economico, con un hardware meno prestante rispetto alla fascia alta, per inserirsi in un mercato ora dominato dai concorrenti? Sembra che la risposta sia un no, apparentemente.

"Ogni prodotto che creiamo, usiamo solo la migliore tecnologia disponibile. Questo include la catena di produzione, il display Retina, il design compatto per offrire il miglior prodotto sul mercato", è la politica che contraddistingue la società. "Inizialmente, i 'non-smartphone' erano molto popolari in Cina, ora gli smartphone economici si stanno diffondendo e i 'non-smartphone' si stanno invece dileguando. Nonostante gli smartphone economici siano molto diffusi, non rappresenteranno mai il futuro di Apple. Infatti, sebbene la fetta di mercato di Apple sia il 20 per cento, noi deteniamo il 75 per cento dei profitti totali."

Abbiamo detto "apparentemente" un no, perché la risposta ufficiale di Schiller non elude completamente la possibilità che Apple opti per uno smartphone leggermente minore del top gamma. Il dirigente Apple ha infatti parlato di "cheap" smartphone, la fascia più bassa, che non sono sicuramente nelle corde della società, per motivi d'immagine e di politica aziendale. Ma uno smartphone di fascia medio-alta non è completamente da escludere, magari posizionato tra i 400 e i 600 euro.

Fonte: 9to5Mac

LEGGI ANCHE

9 gennaio 2007, Steve Jobs presentava il primo iPhone: sei anni di Apple

i Phone Mini: Apple annuncerà un melafonino economico nel 2013

i Phone 5S in uscita a giugno, sarà accompagnato da un iPhone più economico?

Commenti