Isole Senkaku, ieri primo "incrocio" tra Cina e Taiwan

di 25.01.2013 10:52 CET

Un'altra rivendicazione di sovranità è accaduta ieri mattina a 37 km al largo delle Isole Senkaku, l'arcipelago disabitato sotto il controllo di Tokyo ma rivendicato sia dalla Cina che da Taiwan.

Le motovedette della guardia costiera di Taiwan e dell'Amministrazione marittima cinese si sono per la prima volta "incrociate" mentre era in atto una scorta da parte di 4 unità di Taipei di un peschereccio con a bordo 7 attivisti che avevano intenzione di prendere parte ad un' azione dimostrativa per rivendicare la sovranità del territorio.

 

 

 

 

Commenti