iTunes 11 disponibile per il download: scopriamo le caratteristiche

  | 30.11.2012 8:53 CET
Apple
Il logo di Apple, la famosa azienda californiana degli iPhone, iPad, iPod e dei Mac.

Rispetto a quanto annunciato alla presentazione ufficiale Apple di qualche settimana fa, Apple lancia finalmente il suo nuovo iTunes 11, l'ultima versione del software per la gestione dei contenuti multimediali nonché versatile store della mela morsicata. Come già visto in iOS 6, i cambiamenti apportati sono molteplici. 

Per quanto riguarda l'interfaccia grafica, iTunes 11 è stato revisionato completamente: la tradizionale finestra grigia è stata sostituita da un background bianco, come quello già presente in iTunes Store ed App Store. Ma le modifiche non si fermano al cambio cromatico. Il menu cambia orientamento, e passa ad una colonna orizzontale anziché  verticale come il vecchio iTunes. 

Sul discorso nuove funzioni risulta molto interessante l'aggiunta di un mini player, che permette all'utente di avviare musica in background durante sessioni in multitasking. Interessante anche la feature Up Next, che offre la possibilità di visionare informazioni relative alle canzoni in riproduzione.

Tutti gli acquisti effettuati e gli abbonamenti sottoscritti vanno ora a memorizzarsi su iCloud, e possono essere visionati con tutta tranquillità e in qualsiasi momento nella libreria. Sempre grazie all'apporto della nuvola Apple, arriva la feature Playback Sync, che offre all'utente la possibilità di riprendere la visione di un film dal momento in cui era stato lasciato l'ultima volta. 

iTunes è disponibile per il download gratuito su Mac App Store.

LEGGI ANCHE

Apple è destinata a cadere? 

Siamo alla fine di novembre, dov'è iTunes 11? 

Le 10 app per migliorare la propria produttività su iOS 

Commenti