La FIGC conferma: CAGLIARI-ROMA 0-3 a tavolino

di 20.11.2012 17:32 CET
Immagini tratte da Roma-Cagliari
Immagini tratte da Roma-Cagliari Reuters

Cellino potrà mettersi finalmente l'anima in pace: la Corte di giustizia della Federcalcio ha definitivamente respinto il ricorso del Cagliari contro lo 0-3 a tavolino deciso dal giudice sportivo dopo il rinvio della partita con la Roma del 23 settembre. Il rinvio era stato decretato dal Questore del capoluogo sardo dopo che il presidente del Cagliari aveva invitato i tifosi a recarsi allo stadio comunque, anche se la struttura era chiusa al pubblico.

Sul sito ufficiale della squadra sarda, qualche tempo fa, comparve una classifica in cui la Roma appariva con tre punti in meno, proprio quelli assegnati dopo la polemica Is Arenas che ha portato all'assegnazione a tavolino della partita. Cellino dovrà dunque far aggiornare il sito al più presto...

Il presidente ha poi commentato così la decisione della FIGC: ''Oggi e' morta una grande parte della mia anima sportiva. Con questa sentenza lo sport non c'entra nulla, e' un film dell'orrore. Quel che e' successo e' brutto per lo sport e uno schiaffo troppo forte per me. Dovrò ripensare il mio impegno nel club, dopo 21 anni in cui ho dato tutto". 

LEGGI ANCHE: Serie A. Il sito del CAGLIARI toglie 3 punti alla ROMA

MINACCE ai NAPOLETANI dai tifosi dell'Aik Stoccolma: "Ci vendicheremo"

VIDEO/FOTO. RUSSIA. Tifosi violenti dello ZENIT: stadio a fuoco e petardi sul portiere

 

Commenti