La Monti vacanza: 10mila euro in una settimana

di 24.08.2012 11:32 CEST
Monti
Monti dopo un incontro internazionale Reuters

Poteva dare il buon esempio restando in casa, magari in qualche spiaggia da "bandiera arancione". Invece il professore ha scavalcato le Alpi: per il premier vacanze a Sankt Moritz, Svizzera. Qualcuno gioca con le parole "Mario ti sorridono i monti". Altri, bacchettano il presidente di non aver dato il buon esempio restando in Italia e spendendo i suoi soldi (decisamente una somma cospicua) nella nostra terra anziché foraggiare l'economia estera.

D'altronde, quando si ricopre un ruolo come il suo, si è sempre al centro delle polemiche. Sta di fatto che Mario Monti ha deciso di trascorrere le sue vacanze oltralpe. Per i più maligni in una villa a 2 piani. Per lui -come dichiara in una smentita diffusa dall'ufficio stampa di Palazzo Chigi- in un appartamento di 4 vani.

Sempre per le malelingue, il professore avrebbe speso 10mila euro in una settimana. Secca la smentita: "Con riferimento ad articoli di stampa circa la settimana di vacanza trascorsa dal presidente Mario Monti a Silvaplana in Svizzera, si precisa che l'affitto pagato per l'appartamento condominiale di quattro vani - non una villa di due piani, dunque - non è di 10.000 euro la settimana, ma di 15.000 franchi svizzeri - circa 12.500 euro - per i quattro mesi da giugno a settembre".

E nella nota diffusa si può ancora leggere:  "Monti ha potuto trattenersi soltanto una settimana circa, ma i suoi familiari hanno utilizzato e utilizzeranno l'appartamento più volte in questo periodo. Come negli anni precedenti, sia il contratto sia il pagamento effettuato da Monti sono avvenuti nel rispetto delle norme italiane e svizzere".

LEGGIA ANCHE:

Il Colle ci costa 624.000 euro al giorno 

In crociera con il Cav: 1300 euro cabina vista mare 

900mila euro per la scorta davanti la casa vuota di Calderoli