Le news di IBTimes Italia su Telegram, come riceverle

Le news di IBTimes Italia su Telegram
Le news di IBTimes Italia su Telegram IBTimes Italia

Da oggi è possibile leggere le nostre notizie anche su Telegram. Abbiamo dato vita al canale “IBTimes Italia” sull’applicazione di messagistica alternativa a WhatsApp. Con questa nuova modalità vogliamo condividere, con chi decide di iscriversi, la notizia della giornata, secondo i nostri criteri di notiziabilità, e allo stesso tempo offrire contenuti esclusivi (articoli, video, backstage, foto) su politica, economia e finanza, tecnologia, esteri, intrattenimento e sport. Vi promettiamo 1 messaggio al giorno. 

Come si ricevono le notizie?

Occorre scaricare l’applicazione Telegram (è possibile farlo sia su smartphone sia su tablet, PC e Mac) e poi iscriversi al nostro canale. Questo è il link per accedervi.

Non dovrete fornirci il vostro numero di telefono, basta semplicemente iscriversi con un click. E come accade per i gruppi è possibile lasciare il canale in qualsiasi momento. 

Il canale IBTimes Italia su Telegram Il canale IBTimes Italia su Telegram  IBTimes Italia

Dar vita a un contatto diretto tra giornalisti e lettori

L’obiettivo della redazione è dare vita a comunità social, nella quale instaurare un contatto diretto tra giornalisti e lettori. Grazie a Telegram potrete sia ricevere le nostre news direttamente sul cellulare con un semplice messaggio sia scriverci le vostre proposte e commenti, senza dimenticare il galateo online, la cosiddetta netiquette per mantenere la conversazione civile e costruttiva. 

Che cos’è Telegram e come si usa?

Telegram è un'applicazione di messaggistica gratuita, veloce e sicura. Puoi inviare messaggi, foto, video e file di ogni tipo (doc, zip, mp3, pdf) a persone che sono nei tuoi contatti del telefono e hanno l’app. Puoi creare sia gruppi fino a 1000 membri sia canali per diffondere messaggi a un pubblico illimitato. Una caratteristica sono le chat segrete: puoi comunicare con una persona e decidere il tempo di autodistruzione dei messaggi (2-5 secondi, 1 minuto, ecc…). Inoltre la segretezza di ogni chat di questo genere è garantita da una chiave di cifratura. Infine l’applicazione non ha limiti di dimensione per le chat e per i file multimediali, è basato sul cloud e consente di accedere ai messaggi da più dispositivi: smartphone, PC, Mac e tablet. 

Per una guida completa vi consigliamo di consultare il sito ufficiale.

Come si crea un canale su Telegram?

In pochi secondi. Si clicca sull’icona di nuovo messaggio e poi si procede su “Nuovo canale”: si sceglie il nome, la descrizione e il tipo, perché possono essere pubblici e privati. Infine si scrive il link del canale da condividere. E il gioco è fatto. 

Ecco il nostro videotutorial su come ricevere le news di IBTimes Italia su Telegram.