Luca Zaia: "Nessuna alleanza. La Lega correrà da sola alle prossime elezioni"

  | 10.12.2012 15:30 CET

Luca Zaia, presidente del Veneto, non crede alla possibile alleanza tra Pdl e Lega. Si dice certo che la il suo partito correrà autonomamente alle prossime elezioni.

'Fino a prova contraria, la Lega Nord va da sola alle prossime politiche' ha precisato il presidente del Veneto. Zaia, inoltre, si è detto estraneo alle ultime vicende che riguardano Berlusconi e la Lega, aggiungendo di 'non conoscere quali siano le definizioni delle ultime ore tra Berlusconi e dirigenti della Lega Nord, semmai ci sono state'.

“Dico solo – ha poi aggiunto sempre sul discorso alleanze– che la strada tracciata è molto impervia. La Lega fino a prova contraria al momento resta da sola, petterà a Maroni e all’assemblea federale prendere decisioni sulle alleanze'.

'Sul fronte regionale la riunione di ieri è stata positiva, il Pdl ha detto con chiarezza di essere disponibile all’alleanza con la Lega Nord. Il Pdl ha uomini e donne di vaglia che possono essere benissimo candidati a ricoprire questo ruolo' ha poi concluso il governatore, parlando del vertice del Pdl, tenutosi ieri a Milano.

Commenti