Made in Italy nel mondo, Qatar investe 2 miliardi di euro

  | 19.11.2012 11:10 CET
Lo sceicco Sheikh Hamad bin Jassim bin Jaber al-Thani
Sceicco Qatar

Si chiama "Iq made in Italy venture" la joint venture tra Fsi (Fondo strategico italiano) e la Qatar Holding dotata di 300 milioni di euro di capitale iniziale e capitale complessivo fino a 2 miliardi di euro. La joint venture investirà in quelle aziende che promuovono il Made in Italy: abbigliamento, lifestyle, settore alimentare, lusso, arredamento e turismo. 

Questi i settori che rappresentano l'Italia nel mondo e che sono fondamentali nella bilancia commerciale nella voce delle esportazioni. Il Made in Italy offre un enorme potenziale e gli investimenti riguarderanno principalmente le aziende più brillanti dei settori prima citati per avere un'esposizione maggiore a livello internazionale. 

La Qatar Holding è dal 2008 uno dei principali soci azionari di Credit Suisse possedendone il 6,2%.

Commenti