Mali, bombardata l'abitazione di Ansar Dine

di 27.01.2013 12:14 CET
Mali
Truppe francesi in Mali. Reuters

L'aviazione civile francese ha bombardato nell'estremo nord del Paese, a Kidal (1500 km da Bamako), distruggendo completamente l'abitazione del capo del gruppo armato Ansar Dine.

Secondo quanto detto da una fonte di sicurezza maliana :"Ci sono stati attacchi aerei nella regione di Kidal (1.500 km da Bamako) che hanno colpito in particolare l'abitazione di Iyad Ag Ghaly a Kidal e un campo militare nella stessa città".

 

 

Commenti