MEF: segnali di miglioramento per i settori bancario, assicurativo e finanziario

  | 29.01.2013 17:17 CET
La sede del Ministero dell'Economia e Finanze, via XX Settembre Roma
La sede del Ministero dell'Economia e Finanze, via XX Settembre Roma

Questo è il messaggio rassicurante emerso oggi a seguito della riunione del Comitato per la stabilità finanziaria.

Alla riunione, presieduta da Grilli, erano presenti anche il Governatore di Bankitalia, Visco, il Presidente Consob, Vegas e il Presidente dell'Ivass Saccomanni.

Come si legge nella nota del Ministero dell'Economia e delle Finanze, il Comitato ha rilevato "segnali di miglioramento conseguenti soprattutto all'allentamento delle tensioni sul rischio sovrano", certificando in qualche modo, i miglioramenti conseguiti negli ultimi mesi in termini di rischio paese.

A proposito del grande tema di attualità, il caso di Monte Paschi di Siena, ha constatato che "l'istituto ha una situazione patrimoniale complessiva solida e che le tensioni che lo hanno riguardato non producono effetti sul sistema bancario nel suo complesso."

La presa di posizione da parte degli organi istituzionale rispetto alla situazione attuale del settore bancario in generale, e del Monte dei Paschi di Siena in particolare, era attesa da molti e tranquillizza le sollecitazioni provenienti da più parti.

 

 

Commenti