Mobilità elettrica: in arrivo la batteria a moduli indipendenti. Trovato "l'Uovo di Colombo"?

di 13.12.2012 20:50 CET
Studio USA
Toyota e Smart le auto più "sostenibili" sul mercato REUTERS

La mobilità sostenibile elettrica potrebbe aver finalmente trovato un vero e proprio "Uovo di Colombo". Una società spagnola ha brevettato, e per questo anche ottenuto un riconoscimento, un sistema mediante il quale la batteria è divisa in moduli indipendenti ognuno dei quali garantirebbe un'autonomia di 25 chilometri circa.

Genova sceglie la mobilità elettrica: pronti due progetti 

Auto elettriche, il prezzo con gli incentivi 

Auto elettrica, i costi manutenzione sono più bassi del 35% 

QUI potete vedere il documento di riferimento con tutte le caratteristiche del prodotto. Da quanto si legge, questa nuova batteria permette al mezzo di continuare a circolare, semplicemente sostituendo il modulo scarico, o addirittura con un modulo in meno, magari lasciato in ufficio a caricare, questo se non si avesse bisogno dell'originaria autonomia totale. 

Questa nuova e rivoluzionaria batteria è stata scoperta da un consorzio di aziende formato nel 2010 come associazione volontaria di organizzazioni leader del settore e nella tecnologia industriale elettrica sul settore delle due ruote.

Questa batteria potrebbe quindi rappresentare una valida soluzione per uno dei problemi più critici della mobilità sostenibile elettrica: l'autonomia. Senza dimenticare poi che la batteria, essendo modulare, può essere trasportata più agevolmente e di fatto è una soluzione anche più leggera rispetto alle pesanti batterie tradizionali.

 

[Fonte: Academia]

 

 

LEGGI ANCHE

Tesla Roadster: percorsi 100.000 km. La mobilità elettrica è una realtà 

i.Car0, la vettura elettrica economica ed efficiente: costa 10mila euro e percorre 165 km con una ricarica 

L'auto elettrica del futuro si ricaricherà da sola. I ricercatori sperimentano le "autostrade elettrificate" 

Fiat 500e, debutto a Los Angeles [VIDEO]

Fiat Multipla elettrica da record: grazie al vanadio percorre 800 km senza ricarica

 

 

Commenti