MotoGP, GP Mugello 2017: capolavoro di Dovizioso, Rossi quarto. L'ordine d'arrivo completo e le classifiche

Valentino Rossi in azione con la Yamaha sul circuito di Losail
Valentino Rossi in azione con la Yamaha sul circuito di Losail Reuters

Un super Andrea Dovizioso si aggiudica il Gp del Mugello, sesta prova del Motomondiale, chiudendo davanti a Vinales, che rovina la giornata degli italiani nel circuito di casa. Sì, perché al terzo posto è arrivato Danilo Petrucci, che ha preceduto Valentino Rossi. Il Dottore, in condizioni fisiche non perfette, non è riuscito ad acciuffare il podio nonostante l’ottimo secondo posto conquistato nelle qualifiche.

L’ORDINE D’ARRIVO:

1          Dovizioso A.Ducati  

2          Vinales M.Yamaha    

3          Petrucci D.Ducati      

4          Rossi V.Yamaha       

5          Bautista A.Ducati     

6          Marquez M.HONDA

7          Zarco J.Yamaha        

8          Lorenzo J.Ducati       

9          Pirro M.Ducati          

10        Iannone A.SUZUKI 

11        Crutchlow C.HONDA         

12        Pedrosa D.HONDA  

13        Rabat T.HONDA      

14        Redding S.Ducati     

15        Folger J.Yamaha       

16        Barbera H.Ducati      

17        Miller J.HONDA      

18        Abraham K.Ducati    

19        Guintoli S.SUZUKI  

20        Baz L.Ducati 

21        Smith B.KTM

22        Lowes S.Aprilia

LA CLASSIFICA PILOTI:

1  M. Vinales Movistar Yamaha MotoGP    105

2 A. Dovizioso  Ducati Team   79

3 V. Rossi Movistar Yamaha MotoGP    75

4 M. Marquez Repsol Honda Team   68

5 D. Pedrosa Repsol Honda Team   68

6  J. Zarco Monster Yamaha Tech-3        64

7  J. Lorenzo Ducati Team   46

8 D. Petrucci Octo Pramac Racing  42

9  J. Folger   Monster Yamaha Tech-3        41

10  C. Crutchlow  LCR Honda MotoGP            40

LA CLASSIFICA COSTRUTTORI:

1 Yamaha 128

2  Honda 105

3  Ducati 97

4  Suzuki 28

5 Aprilia 19

6 KTM   8

- ULTIMO GIRO!! Vince Dovizioso!! Secondo Vinales, terzo Petrucci, quarto Rossi, quinto Bautista, sesto Marquez. 

- Ultimo giro: fruori Crutchlow e Pedrosa. 

- 2 alla fine. Vinales prova a impensierire Dovizioso. 

-4 alla fine. Super Sorpasso di Vinales su Petrucci. Lo spagnolo torna secondo. 

- 5 alla fine. Invariate le prime quattro posizioni. 

-7 alla fine. Primo Dovizioso, secondo Petrucci, terzo Vinales, quarto Rossi. 

-8 alla fine. Super Petrucci: è secondo!!! Superato Vinales. 

-9 alla fine. Uno scatenato Petrucci all'assalto di Vinales. E Dovizioso allunga sullo spagnolo.

-10 alla fine. DOVIZIOSO PRIMO!! Beffato Vinales. E Petrucci sorpassa Rossi!!!

- 12 alla fine. Bautista quinto, sesto Marquez. 

- 14 alla fine. Anche Rossi è attaccato ai due di testa. 

- 15 alla fine. Le prime 5 posizioni: Vinales, Dovizioso,  Rossi, Petrucci, Marquez. 

-16 alla fine. Dovizioso prova ad attaccare Vinales: i due sono vicinissimi!

- 17 alla fine. Ottima anche la gara di Danilo Petrucci, quarto. 

- 18 alla fine. Rossi sorpassato anche da Dovizioso. 

-19 alla fine. VINALES PRIMO! Lo spagnolo sorpassa Rossi. Ora è terzo Dovizioso, Lorenzo quinto. 

-21 alla fine. ROSSI RIPASSA!!! Passa anche Vinales, Lorenzo terzo. Dovizioso quarto. 

- 22 alla fine. Fantastico sorpasso di Lorenzo ai danni di Rossi. Lo spagnolo è primo!

- PARTITI!!!!!!! Rossi primo!! Splendido sorpasso a Vinales!! Benissimo anche Lorenzo, terzo.

14:00. Via al giro di ricognizione.

13:50: Manca pochissimo all'inizio del Gran Premio. 

È il giorno del Gp del Mugello, sesto appuntamento del Motomondiale 2017. La MotoGp approda in Italia: i piloti si apprestano ad affrontare, oggi, domenica 4 giugno (dalle 14:00), 5.245 metri di asfalto e curve nella splendida campagna toscana, considerato da tutti uno dei più belli tra i circuiti del Mondiale sia per grado di difficoltà del layout che per le velocità di punta che si riescono a raggiungere.

La vera sorpresa delle qualifiche si è rivelata Valentino Rossi, tornato supercompetitivo dopo gli acciacchi causati dall’incidente sul pista di motocross di Cavallara e le libere del venerdì non proprio esaltanti. Ma il tracciato del Mugello è casa Rossi e il Dottore, forse caricato da un casco dalla livrea speciale in omaggio a Totti e Hayden, ha chiuso le qualifiche al secondo posto alle spalle del compagno di scuderia Vinales.

RISCATTO. Vale è chiamato a lasciarsi un maggio nero alle spalle per ritrovare podio, sorrisi e punti pesanti. Dopo il disastro di Jerez, è arrivata anche la sfortunatissima caduta a tre curve dalla fine sul circuito di Le Mans, quando era in piena corsa per il primo posto con  Vinales . Il ritiro è costato all’asso di Tavullia la vetta della classifica, ora occupata dallo spagnolo compagno di scuderia (+7 punti).

Nove i successi totali di Valentino Rossi al Mugello, di cui sette in MotoGp e tutti consecutivi (dal 2002 al 2008). Negli ultimi sei anni è stato dominio assoluto di  Jorge Lorenzo  che ha vinto ben cinque volte (nel 2015 ha trionfato  Marc Marquez ).

LA GRIGLIA DI PARTENZA:

1.Yamaha - M.Vinales M.1:46:575

2.Yamaha - V.Rossi 0:239

3.Ducati - A.Dovizioso

4.Ducati - M.Pirro

5.HONDA - D.Pedrosa

6.HONDA - M.Marquez

7.Ducati - J.Lorenzo

8.Ducati - Bautista A.Bautista

9.Ducati - D.Petrucci

10.HONDA - T.Rabat

11.Yamaha - J.Zarco

12.Aprilia - A.Espargaro

13.HONDA - C.Crutchlow

14.Ducati - H.Barbera H.

15.Yamaha - J.Folger

16.SUZUKI - A.Iannone

17.Ducati - L.Baz

18.KTM - P.Espargaro

19.HONDA - Miller J.Miller

20.Ducati - S.Redding

21.Ducati - K.Abraham

22.Aprilia - S.Lowes

23.KTM - B.Smith

24.SUZUKI - S.Guintoli

CLASSIFICA PILOTI:

1 M. Vinales (Movistar Yamaha MotoGP - 85

2 V. Rossi   (Movistar Yamaha MotoGP) - 78

3 D. Pedrosa  (Repsol Honda Team)  - 65

4 M. Marquez  (Repsol Honda Team)  - 58

5  J. Zarco (Monster Yamaha Tech-3) - 55

6 A. Dovizioso  (Ducati Team) - 52

CLASSIFICA COSTRUTTORI:

1 Yamaha  108

2 Honda  92

3 Ducati   70

LA SCHEDA DEL CIRCUITO:

  • Nome  : Autodromo del Mugello
  • Anno di costruzione  : 1972
  • Lunghezza della pista  : 5.200 m
  • Curve a sinistra  : 6
  • Curve a destra  : 9
  • Distanza da percorrere  : 120.6 km
  • Giri da percorrere   (MotoGP): 23

 

IL TRACCIATO:

Il circuito di Moto GP è tra i più famosi e i più apprezzati dai piloti e dagli esperti del settore che gli hanno assegnato il premio "Best Grand Prix 2011", il riconoscimento più importante che il mondo delle moto da competizione concede!

Il proprietario del circuito è la Ferrari, che lo usa tutto l'anno per i suoi test. Ma è sicuramente nel mondo delle moto che suscita maggiore interesse e popolarità. Costruito nel 1974 il circuito di Scarperia è famoso per le sue curve "spinte" e i lunghi tratti guidati, dove si alternano le 15 curve in poco più di 4km, se si esclude il rettilineo dei box.

La lunghezza del tracciato è 5245 metri, divisi equamente tra diritte e curve, infatti il 48,5% è composto da un totale di 15 curve, 9 a destra e 6 a sinistra. La larghezza del tracciato varia tra i 9,6 e i 14 metri. L'allungo maggiore (1141 metri) passa davanti ai box. Il circuito si trova ad un altezza sul livello del mare di 292 metri e "vanta" lungo il suo tracciato un dislivello complessivo di 41, 19 metri.

DOVE VEDERE LA GARA . Sarà possibile seguire la diretta testuale della gara del Gran Premio d'Italia su IBTimes. In TV, invece, tutto il GP del Mugello verrà trasmesso in esclusiva in diretta da Sky sul canale "Sky Sport MotoGP" (visibile al numero 208 della piattaforma satellitare). La corsa del Gran Premio di Spagna andrà in onda anche in contemporanea in chiaro su TV8 (canale 8 del digitale terrestre). Per gli abbonati alla tv di Murdoch ci sarà la possibilità di vedere la gara del Motomondiale al Mugello anche in streaming tramite l'applicazione "Sky Go" o in streaming gratuito tramite il sito TV8.it

PROGRAMMAZIONE SKY:

DOMENICA 4 GIUGNO:

  • ore 8.40: warm up Moto3, Moto2 e MotoGP 
  • ore 11: gara Moto3 – Anche su Sky Sport 2 HD 
  • ore 12.20: gara Moto2 – Anche su Sky Sport 2 HD 
  • ore 14: gara MotoGP (differite alle 16.15, alle 18, 21 e mezzanotte) 

PROGRAMMAZIONE TV8:

DOMENICA 4 GIUGNO:

  • ore 11: gara Moto3
  • ore 12.20: gara Moto2
  • ore 14: gara MotoGP