Mps, sequestrati titoli e liquidità per 40 milioni di euro

  | 06.02.2013 18:57 CET
Monte dei Paschi
E' caccia ai responsabili

Nuovi aggiornamenti sul caso Monte Paschi. La Guardia di Finanza sta eseguendo sequestri di titoli e liquidità presso banche e fiduciarie per circa 40 milioni di euro, oggetto di scudo fiscale. Il sequestro viene portato avanti in esecuzione dei cinque decreti di sequestro probatorio presso terzi emessi dalla Procura della Repubblica di Siena.

Secondo un comunicato della stessa Procura "i provvedimenti sono stati eseguiti nei confronti di banche e fiduciarie in ordine all'ipotesi di associazione per delinquere finalizzata alla truffa in danno dell'istituto Mps. Si tratta di fondi relativi alle intermediazioni sulle operazioni in derivati con le banche estere Dresdner e Lutifin, nell'ambito dell'attività della cosiddetta "banda del 5%".

Intanto da Bankitalia stanno per arrivare le prime sanzioni relative ai procedimenti aperti contro il Monte dei Paschi che si riferiscono a "carenze nell'organizzazione e controlli interni della banca" e alle violazioni delle normative in materia di contenimento dei rischi finanziari.

 

 

Commenti