Napolitano trasmette domanda di grazia per Sallusti

di 20.12.2012 13:28 CET
Sallusti processato per evasione
Adesso interviene Napolitano Reuters

Il Ministro della Giustizia Paola Severino ha reso noto di aver ricevuto dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano la domanda di grazia presentata dall'avvocato La Russa in favore di Alessandro Sallusti, direttore del Giornale, condannato a 14 mesi di reclusione per diffamazione, attualmente agli arresti domiciliari

"Il ministro ha immediatamente disposto la necessaria attività istruttoria, nell'ambito della quale dovranno essere acquisiti i pareri della Procura generale di Milano e del magistrato di Sorveglianza" viene scritto nella nota emanata dal ministero di via Arenula. A quel punto la Severino "invierà al Presidente della Repubblica il fascicolo per le determinazioni di sua esclusiva competenza ai sensi dell'art. 87 della Costituzione per l'esercizio del potere di clemenza, così come precisato dalla sentenza 200/2006 della Corte Costituzionale".

 

Commenti