Nuovi iPad a marzo? Sguardo ad iPhone 8 e possibili iMac 5K

tim-cook-apple-ricavi-q12016
Tim Cook, CEO di Apple Reuters

Tim Cook avrebbe scelto il mese di marzo per presentare alla stampa specializzata i prossimi prodotti a marchio Apple. È quanto sostiene un'analista vicino alle catene di produzione dell'azienda, spiegando che l'evento dovrebbe tenersi tra lunedì 20 e venerdì 24 marzo. Se confermato, gli inviti sarebbero in arrivo già in queste ore. Sui protagonisti dell'evento non ci sono dubbi: Apple presenterà almeno tre nuovi iPad, gli stessi che i tecnici stanno provando da giorni tra Cupertino e San Francisco.

SEGUICI SU FACEBOOK 

Lo ha scoperto una società specializzata in pubblicità che tiene traccia dei banner riprodotti sui dispositi mobili. E tra questi ci sono quattro prodotti inediti: iPad 7.1, iPad 7.2, iPad 7.3 e iPad 7.4, tutti con iOS 10.3 in versione beta e perfino un'inedita versione di iOS 11 che gli appassionati non vedranno prima della WWDC17. È evidente, dunque, che si tratta dei nuovi iPad di Apple che secondo le indiscrezioni vedranno l'esordio di un modello con schermo da 10.5 pollici di diagonale e una scocca completamente ridisegnata.

LEGGI ANCHE: "Galaxy S8 perderà contro iPhone 8": 2017 dominato da Apple?

Designer e ingegneri avrebbero aumentato la dimensione dello schermo ottimizzando lo spazio occupato, riducendo le cornici ed eliminando perfino il tasto Home. Il tutto per offrire uno schermo più grande in un corpo dalle dimensioni identiche a quelle dell'attuale iPad da 9.7 pollici. Un restyling che, se confermato, sarà interessante da studiare visto che anticiperà parte delle novità che vedremo su iPhone 8. Il secondo modello sarebbe un iPad Mini 4 con schermo da 7.9 pollici di diagonale.

Infine, dovrebbe essere rinnovato l'iPad Pro da 12.9 pollici con l'introduzione di un pannello True Tone con evoluti sensori a quattro canali che rilevano la luce ambientale e regolano automaticamente il colore e la luminosità del display. Il risultato? Leggere sullo schermo diventa piacevole e naturale quasi come su un foglio di carta. Spazio anche per lo Smart Connector che consente il passaggio di dati e alimentazione fra iPad Pro e Smart Keyboard, un chip A10X, una fotocamera posteriore iSight da 12 MegaPixel con autofocus e supporto alle Live Photos.

LEGGI ANCHE: iPhone e problemi di batteria: iOS 10.2.1 avvisa di guasti e fine ciclo di vita

Tra gli altri prodotti che a sorpresa Apple potrebbe presentare ci sarebbero un restyling di iPhone SE, disponibile con 128 GB di memoria, e soprattutto nuovi iMac. I computer All In One di Apple non sono oggetto di attenzione da anni ormai e lo stesso Tim Cook ha assicurato agli appassionati sull'arrivo di grandi desktop. Alla presentazione di marzo potrebbero essere presenti gli iMac con schermi 5K: tra lo schermo e la scocca, che a livello estetico dovrebbe rimanere praticamente la stessa, dovrebbero trovare posto i processori Intel Kaby Lake di ultima generazione, schede video AMD Polaris 10, supporto alla tecnologia Thunderbolt 3, porte USB 3.1 e DisplayPort 1.2.

BONUS: Apple Pay arriva in Italia, per pagare basterà l'iPhone: come funziona