Nuovo simbolo per la Lega

  | 10.01.2013 14:03 CET
Interrogatorio ex tesoriere
Roberto Maroni

Modifiche per il simbolo elettorale della Lega: al posto di Padania ci sarà il nome di Roberto Maroni. Lo ha comunicato oggi il segretario della Lega in conferenza stampa a Milano.

Sulla candidatura a premier di Giulio Tremonti lanciata nei giorni scorsi dice: "è una proposta che andrà discussa". Ribadisce la sua stima per l'ex Ministro dell'Economia: "Tremonti mi sembra una persona che ha tutti i requisiti per fare bene il premier. Non ha mai votato la fiducia al governo Monti e questo me lo rende anche più simpatico".

Quanto ad Albertini, Maroni non teme il suo sfidante e, in riferimento all'accordo con il Pdl, dice: " da domenica gli scenari sono cambiati, non so se la candidatura di Albertini rimane o se si ritira, ma ormai è ininfluente. Vinceremo anche se Albertini sarà in corsa in Lombardia".

Poi, un consiglio a Berlusconi per la partecipazione a servizio pubblico di stasera: "parli di cose concrete, di quelle che abbiamo scritto nel programma, così si vincono le sfide, non con gli attacchi personali".

Alle domande sulla coalizione nazionale con il Pdl risponde: "le liste saranno definite domani a Roma in un incontro per stabilire chi parteciperà a livello nazionale e regionale: chi sostiene la mia candidatura in Lombardia sarà vincolato al programma". 

 

 

Altri articoli di IBT MEDIA

Commenti