Piazza Affari: nuovo sprint (+1.21%). Spread in discesa a 351 punti e mercati asiatici euforici

di 07.09.2012 7:30 CEST
traders impegnati a guardare i propri monitor
traders impegnati a guardare i propri monitor reuters

MILANO - Apre ancora in rialzo il Ftse Mib a Piazza Affari dopo la grande performance di ieri. Durante le prime contrattazioni l'indice registra un +1.21% a quota 15971 punti. Continua a scendere anche lo spread: dopo il calo di ieri, continua la discesa che ora tocca quota 351 punti base con (19) bps al -5.27%. Il rendimento del BTP decennale è ora al 5.16% contro l'1.61% invariato del Bund tedesco. Migliora la propria posizione anche la Spagna con un calo del differenziale a 417 punti base ed un rendimento dei Bonos decennali al 5.78%.

TOKYO - Festeggiano anche i listini asiatici con lo stesso orientamento dei cugini europei e americani: gli scambi chiudono sui livelli massimi di giornata al +2.20%. Bene anche Shanghai (+4.2%) ed Hong Kong (+2.49%). Sydney e Seul di poco sopra la parità (+0.3% e +0.4%).

FOREX - L'Euro guadagna lo 0.28% sul dollaro a 1.2668 e lo 0.12% sulla sterlina a 0.7939.

Commenti