Playoff NBA: Golden State si porta sul 3-0. Stanotte altri tre match

di 07.05.2017 21:26 CEST
Kevin Durant
Kevin Durant Reuters

L’utilità di avere 4 ottime opzioni offensive è stata evidente sabato notte, con Kevin Durant che ha segnato 38 punti, portando alla vittoria i Golden State Warriors contro gli Utah Jazz 102 a 91.

Tanto la prestazione di Durant è stata impressionante, quanto non lo sono state quelle di Curry e Thompson che hanno chiuso con un 7 su 29 dal campo ed un 3 su 15 oltre l’arco dei tre punti.

Per Utah, ancora orfani del playmaker titolare George Hill, Gordon Hayward è stato il top scorer con 29 punti. Da notare, inoltre, anche i 21 punti, accompagnati da 15 rimbalzi, di Rudy Gobert.

Gara 4, potenzialmente l’ultima della serie, sarà nella notte tra lunedì e martedì a partire dalle 3 e verrà trasmessa su NBA League Pass.

LEBRON ED I CAVALIERS PRONTI A CHIUDERE LA SERIE

Ai Toronto Raptors serve un autentico miracolo per sopravvivere, trovandosi ad un passo dall’eliminazione. Ancora di più nella situazione attuale, con Kyle Lowry, il playmaker titolare ed una delle opzioni offensive principali, in forte dubbio. Lowry, che ha già saltato Gara 3 a causa di un infortunio alla caviglia, è sembrato tutt’altro che ottimista riguardo il suo impiego, dicendo: “Sono in dubbio. Spero cambierà qualcosa ma al momento non penso giocherò.”

I Cavaliers, invece, dovranno continuare sulla stessa strada e non mettersi eccessiva pressione riguardo il dover chiudere la serie in 4 partite. Lebron James ha avuto parole di calma per i suoi, dicendo: “L’unica cosa importante è continuare a giocare a modo nostro. I nostri allenatori ci daranno una strategia. Dipende da noi seguirla o meno".

La partita sarà trasmessa sul canale Sky Sport 2 a partire dalle ore 21:30.

I WIZARDS, SENZA KELLY OUBRE JR., ALLA RICERCA DEL PAREGGIO.

Dopo una Gara 3 incredibilmente tesa, durante la quale sono stati fischiati un fallo Flagrant di livello 2 e ben 8 falli tecnici, i Washington Wizards ed i Boston Celtics sono pronti ad affrontarsi. Non sarà della partita Kelly Oubre Jr., sopeso dalla NBA dopo aver colpito Kelly Olynyk a gioco fermo.

Entrambi i coach hanno invitato le squadre alla calma, in particolare Scott Brooks, coach di Washington, che ha detto: “Dobbiamo imparare a controllare le nostre emozioni; ci dobbiamo concentrare sulla pallacanestro.”

Isaiah Thomas, guardia di Boston, sarà particolarmente voglioso di scendere in campo, così da poter cancellare dalla memoria i soli 13 punti messi a segno, tirando solo 8 volte dal campo.

Con l’assenza di Oubre Jr., Bojan Bogdanovic, che ha segnato 19 punti con 4 triple durante Gara 3, dovrebbe vedere un maggior minutaggio.

La partita sarà trasmessa sul canale Sky Sport 2 nella notte tra domenica e lunedì a partire dalle ore 00:30.

SAN ANTONIO A HOUSTON PER PORTARE LA SERIE SUL 3 A 1.

Dopo gli inutili 43 punti segnati da James Harden in Gara 3, Houston necessita di un maggior contributo dal resto della squadra.

Gli Spurs saranno ancora senza Tony Parker, che ha ciuso la stagione in seguito ad un infortunio al quadricipite. Al suo posto giocherà il rookie Dejounte Murray, con Patty Mills che si alzerà ancora dalla panchina.

La partita sarà trasmessa sul canale Sky Sport 2 nella notte tra domenica e lunedì a partire dalle ore 3:00.