Prey: trucchi, consigli per iniziare e video walkthrough [GUIDA]

PREY
PREY Bethesda

Nonostante la sua generale linearità, Prey è un gioco che nasconde molteplici insidie principalmente a causa dei suoi nemici, gli alieni che hanno invaso la stazione spaziale Talos I, che possono essere molto ostici da sconfiggere. Vi proponiamo una serie di consigli per iniziare e trucchi per cimentarvi al meglio nell'avventura di Prey per evitare di effettuare alcuni errori durante le prime ore di gioco. In fondo all'articolo, è disponibile un video walkthrough completo.

PREY GUIDA: CONSIGLI PER INIZIARE E TRUCCHI

  • Usate la chiave inglese con astuzia. La chiave inglese è la prima arma che troverete e il tuo attacco può essere caricato. Potete assicurarvi un danno bonus - spesso sufficiente e far fuori un alieno in un colpo solo - se riuscite ad arrivare alle spalle del nemico senza farvi notare;
  • L'albero delle abilità è molto costoso. Arrivare al livello massimo di ogni abilità richiede anche 12 o 13 neuromod mentre per sbloccare il primo livello di ciascun ramo vi costerà solo 1 o 2. Sebbene sia attraente investire le prime neuromod per avere tutti i primi livelli delle abilità, è solo al livello due o tre che le cose si fanno davvero interessanti. Il nostro consiglio è di capire da subito che stile di gioco volete seguire e risparmiare le neuromod per i livelli più alti dei rami che avete scelto;

LEGGI ANCHE: Persona 5: trucchi, consigli per iniziare e video walkthrough [GUIDA]

Prey Fantascienza, alieni, armi e poteri: c'è un po' di tutto in Prey - Bethesda Softworks

  • Raccogliete tutto. Diversamente da altri giochi, in Prey tutto ha un utilizzo. Raccogliete qualsiasi cosa (nei limiti dello spazio libero nell'inventario). Anche pezzi di sigari e altre cianfrusaglie potranno essere inseriti nel riciclatore più vicino e trasformati in uno dei quattro tipi di materiale base: esotico, minerale, organico e sintetico. In ogni caso, ampliate lo spazio nell'inventario appena potete: vi sarà utile;
  • Le torrette sono il vostro migliore alleato. Usate le torrette posizionandole nei punti più critici. Anche una volta sistemate, potete raccoglierle e metterle in un altro punto. Sia nelle fasi iniziali che in quelle più avanzate, le torrette saranno fondamentali per sopravvivere;
  • Non sprecate munizioni. Cercate di adattare le armi che usate ai nemici che avete di fronte. Come vi abbiamo spiegato, per quelli più semplici può bastare la chiave inglese ma in generale cercate di fare affidamento sull'arma più efficace contro ciascun alieno. Le munizioni non sono frequentissime, quindi evitate di usare tutte le cartucce del fucile a pompa contro ogni nemico;
  • Controllate ogni stanza e leggete tutte le e-mail. Non potete sapere dove troverete il prossimo codice o un'arma. Per questo vi consigliamo di controllare ogni stanza lungo il vostro percorso sia perché potreste trovare una strada alternativa, e magari più sicura, per arrivare all'obiettivo sia perché potrebbe celare qualche oggetto importante, specialmente i codici per aprire le porte. Inoltre, è buona cosa controllare tutte le e-mail perché potrebbero nascondere informazioni utili;

Prey Morgan Yu, protagonista di Prey - BETHESDA

  • Attenzione alla stamina. La stamina è essenziale per vari movimenti: attaccare corpo a corpo e correre, per esempio. Attaccare a vuoto o senza pensare con la chiave inglese vi farà prosciugare la stamina, il che renderà i vostri attacchi deboli e lenti. E non potrete scappare in un momento critico;
  • Sfruttate il cannone GLOO. Il cannone GLOO è la seconda arma che troverete. Non causa alcun danno ma permette di immobilizzare temporaneamente i nemici (e di spegnere le fiamme, utile per arrivare in zone nascoste). Ciò vi permetterà di attaccare più facilmente gli alieni. Potete sfruttare il cannone GLOO anche per dare un vantaggio alle torrette ed evitare che vengano colpite;
  • Condizioni e stati. Oltre alla salute e alla stamina, ci sono altre condizioni che influenzano i movimenti e gli attacchi del protagonista: l'ubriachezza e la nutrizione, per esempio. Essere ubriachi annebbierà la vista e ridurrà la stamina mentre essere ben nutriti migliorerà la rigenerazione della stamina e della salute. Ognuno dei stati attivi sarà visibile come icona sotto la barra della salute mentre ulteriori dettagli saranno disponibile nel menu;
  • Riparare l'armatura o recuperare la salute. In Prey la ricarica della salute o dello scudo non sono automatici: vi serviranno specifici oggetti, come i medikit, per far salire il livello. Il cibo è più comune, ma vi farà recuperare soltanto qualche punto di salute e ogni tanto qualche punto di Psi, indicatore legato all'uso delle abilità.

L'AMBIENTE È "VIVO"

Fate attenzione perché in Prey l'interazione ambientale non è secondaria e spesso può rilevarsi estremamente utile sia per l'esplorazione che per combattere. Alcuni esempi:

  • Le tubature con l'avviso "infiammabile" possono prendere fuoco sia usando le armi che determinate abilità;
  • Potete spegnere le fiamme usando il cannone GLOO;
  • La gran parte dei vetri - tranne quelli che danno verso l'esterno - possono essere rotti. Occhio a dove mettete i piedi;
  • Per riparare temporaneamente una conduttura rotta o per superare un arco elettrico guasto, potete usare il cannone GLOO.

PREY GUIDA: VIDEO WALKTHROUGH

Vi lasciamo anche un video walthrough completo, girato su PS4 Pro, che vi aiuterà nei momenti più ardui dell'avventura.

ORA GUARDA: New Nintendo 2DS XL sarà il canto del cigno della console ma l'azienda si è messa in un bel pasticcio