AS ROMA. LEANDRO GRECO sul caso DE ROSSI: "Società vergognosa"

  | 14.11.2012 19:28 CET
De Rossi
De Rossi

'HANNO CAMBIATO LA MENTALITA' DELLA GENTE'. Forse si sente tradito dalla società, forse parla da tifoso o forse, anzi sicuramente, non è esattamente un discepolo della filosofia zemaniana, Leandro Greco, ex centrocampista della Roma che oggi ha parlato della sua ex squadra e soprattutto del suo ex compagno Daniele De Rossi, al centro di discussioni accesissime sul suo futuro prossimo: "Credo che stiano riuscendo a vendere Daniele De Rossi - ha dichiarato Greco ai microfoni di Radio Manà Manà - Fino a qualche mese fa i tifosi scendevano in piazza per difenderlo adesso, invece, sono riusciti a cambiare la mentalità della gente".

'E' UN PROFESSIONISTA SERIO'. Il centrocampista dell'Olympiacos ha difeso De Rossi a spada tratta: "L'ho sentito tempo fa. E' vergognoso quello che gli sta accadendo. E' vergognoso quello che è uscito fuori del Daniele ragazzo. Può passare un momento difficile ma come giocatore resta un professionista serio. Mi dispiace che passino messaggi sbagliati, la cessione di Daniele sarebbe un danno sia per la società sia per la città".

ANTI-ZEMANIANO. Poi fa capire molto bene come non sia convinto dei metodi del tecnico boemo quando deve rispondere alla domanda se si fosse trovato bene nel 4-3-3 zemaniano: "A quanto pare ci sono pochi calciatori adatti al gioco di Zeman - ha risposto l'ex giallorosso - Se non rientra Pjanic io non posso stare nemmeno in tribuna".

CAPITOLO DERBY. Greco evidentemente sente ancora l'attaccamento alla maglia giallorossa, come si evince dalla sua analisi del derby di domenica: "Alla Roma è mancata la concretezza e giocare in 10 è difficile. Credo che a differenza della Lazio sia meno concreta ma tecnicamente non siamo inferiori a tante squadre".

IDEA TOROSIDIS. Poi un giudizio sul difensore Vasilis Torosidis, suo compagno di squadra nell'Olympiacos che la scorsa estate era stato nel mirino della società giallorossa: "E' un buon giocatore, un nazionale. Può fare comodo a una grande squadra".

ESPERIENZA GRECA. "Sono contento della scelta fatta. Qui è impressionante. Ero sicuro che avrei trovato un ambiente caldo ma non così. I greci vivono per l'Olympiacos, c'é molta pressione. Lo stadio bellissimo".

LEGGI ANCHEAS ROMA. Caso DE ROSSI: Baldini lo perdona, Zeman e Prandelli no

DERBY. ACCOLTELLATI due romanisti, coinvolti anche dei giornalisti

VIDEO. Nuovi spot DOLCE & GABBANA: tanti giovani CALCIATORI sono i sexy protagonisti

Pareggiano 2-2 LAZIO e ROMA nel DERBY PRIMAVERA

 

Altri articoli di IBT MEDIA

Commenti