Cattivissimo pensiero

di 25.03.2017 17:47 CET

I commercianti romani di fronte alla programmata chiusura generale dei negozi in occasione del cinquantenario dell’Unione europea hanno detto che ci avrebbero rimesso 20 milioni di euro.

Domanda: se restando aperti li avessero potuti incassare, avrebbero pagato le relative tasse?