Renzi

Reuters

Renzi contro le rendite finanziarie? No, contro il piccolo risparmiatore

L'aumento delle imposte sulle rendite finanziarie non colpirà né le rendite finanziarie né gli speculatori cattivi. Ad essere bastonati saranno i piccoli risparmiatori, con un'aliquota media molto superiore sia a quella delle imprese che quelle del lavoro dipendente. E spesso su quei risparmi sono state già pagate fior di tasse.

Monte dei Paschi di Siena

Il Monte dei Paschi va all'assalto dell'Europa: vertici uniti e €5 miliardi di AdC sono la ricetta per rinascere (BMPS)

BMPS vuole tornare protagonista tanto in Italia quanto in Europa: il comprehensive assessment della BCE non la spaventa, la decisione unanime di portare l'aumento di capitale a 5 miliardi sancisce la 'pace' con la Fondazione; vediamo insieme cosa succede dentro le mura di Palazzo Salimbeni.

Unicredit

Banche, crediti problematici: Unicredit (UCG) ed Intesa (ISP) annunciano, insieme, il patto con gli americani KKR

Dopo le primissime indiscrezioni dei mesi scorsi ed i recenti rumors, un comunicato congiunto delle due principali banche italiane annuncia un "memorandum of understanding" con il fondo USA KKR e l'advisor A&M; scopriamo insieme protagonisti e dinamiche in gioco.

Russia

Il gioco d'azzardo salverà la Crimea? Putin ci pensa (e intanto "spegne" le banche ucraine)

Con un buco da un miliardo di euro l'anno la Crimea è in una situazione tutt'altro che florida. Putin spera di risolvere la questione legalizzando il gioco d'azzardo nella penisola. Ma intanto per i crimeani i dolori (specie a livello finanziario) non sono ancora risolti.

Giappone

Giappone, è il giorno dell'aumento delle tasse (ma la manovra è già un fallimento)

Arriva dopo mesi di discussioni l'aumento della tassa sulle vendite, per la prima volta dopo 17 anni. Purtroppo, però, l'obiettivo primario di questa mossa, ovvero il consolidamento fiscale, è già stato mancato ancora prima dell'entrata in vigore della manovra. E i giapponesi corrono ai ripari.

Matteo Renzi

Tutto sul DEF di Renzi: tante promesse, poche coperture e molto ottimismo

Il DEF di Renzi contiene i celebri 80 euro in busta paga per i lavoratori dipendenti (ma non per i disoccupati, i poveri e i precari), ma le coperture sono aleatorie e una tantum. In ginocchio da Merkel, Renzi conferma che non verrà sfondato il 3% di deficit, ma le previsioni di crescita appaiono troppo ottimiste.

ICBC

Crediti deteriorati: le banche cinesi ed il 'trucco' della polvere sotto il tappeto

Le prime cinque banche cinesi (che detengono oltre la metà dei prestiti del sistema bancario) hanno operato write-off per quasi 7 miliardi di euro, lasciando artificiosamente basso l'indice dei Non-performing loan (NPL) e raccontando al mondo l'ennesima bugia.

Usa - dollaro

La faccia oscura degli "stress test" guida la rivolta contro la FED: la BCE osservi (e prenda nota)

Se 29 banche statunitensi su 30 hanno passato la prima manche dei controlli, il numero di bocciati sale per la seconda fase "qualitativa" dei test: Citigroup guida la rivolta ad un processo decisionale della FED troppo "opaco" che rischia di minare la credibilità della Banca centrale stessa.

Venezuela

I dolori economici del Venezuela: il Bolivar che crolla, il rating sempre peggiore e molto altro

Nonostante galleggi su un mare di petrolio, il Venezuela non sembra in grado di trovare la pace economica, e di conseguenza continuerà a perdere terreno rispetto agli altri Paesi dell'area dell'America Latina.

 Ucraina

Ucraina: il pacchetto di salvataggio del FMI è in arrivo, ma a quali condizioni?

L'Ucraina entrerà molto presto nel programma di salvataggio del Fondo Monetario Internazionale ricevendo aiuti finanziari tra i 14 e i 18 miliardi di dollari. Ma il pacchetto di aiuti non arriva da solo, infatti è comprensivo di condizioni da soddisfare in cambio di esso: facile immaginare quali siano.

Crisi

Portogallo

"Parabéns Lisboa": ecco come il Portogallo si appresta ad uscire dalla crisi (e dalla morsa della Troika)

L'ultima asta del decennale portoghese è stata un successo: €750 milioni piazzati, domanda degli investitori a €2,6 miliardi e rendimento ai minimi da oltre otto anni (3,57%); ora si fa calda la pista di una "clean exit" dal piano di aiuti, in stile Irlanda; attenzione però: l'economia ha ancora moti aspetti da sistemare.

Focus Economia

Christine Lagarde

Il FMI e le sue predizioni: l'Europa della ripresa, tra deflazione e 'pulizia' delle banche, ospita un'Italia che ancora zoppica

Le anticipazioni del World Economic Outlook parlano della ripresa del PIL mondiale e della lenta rinascita europea (che deve fare ancora i conti con molti rischi in essere), la BCE dovrà continuare con la politica accomodante; l'Italia, intanto, tentenna e rischia - addirittura - di farsi sorpassare dalla crescita di Atene.

Fisco e consumatori

Governo

Ritenuta bonifici esteri, le banche cadono dalle nuvole. Cosa fare per tutelarsi

Dopo la nostra denuncia qualcosa comincia a muoversi sulle ritenute automatiche e preventive sui bonifici esteri: la stampa mainstream comincia (timidamente) a parlarne.

Internazionale

Grecia

Grecia, guerra di nervi fra Samaras e Tsipras sulle elezioni anticipate

Il leader di SYRIZA Tsipras vuole elezioni anticipate nel 2015, il premier greco contrattacca con elezioni da indire il prossimo autunno.

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci