Euro

Kai Pfaffenbach / Reuters

Euro sui minimi da 9 anni: chi vince e chi perde

Lunedì la moneta unica è scesa sotto il muro di 1,20 contro il dollaro statunitense. Per molte compagnie esportatrici questo è un bene perché molti dei loro prodotti e servizi sono più a buon mercato. Anche per i turisti il Vecchio Continente è ora più appetibile. Non tutti però sorridono e alcuni analisti sono preoccupati.

Matrimonio

Il calo dei matrimoni rischia di avere ripercussioni sull'economia?

Complice la crisi economica e le nuove abitudini dei giovani, i tassi di matrimonio sono precipitati nelle ultime quattro decadi, e insieme a questi i tassi di natalità e gli acquisti di beni durevoli.

La crisi economica in Grecia

La crisi economica del 1873 e il passato che ritorna: ci aspettano 20 anni di depressione?

La Grande Depressione del 1873 ha diverse analogie con la crisi economica che stiamo vivendo. Ecco la storia di quella crisi e gli insegnamenti che dobbiamo tra...

Obama

La CIA lo vuole: Obama ha intenzione di ripristinare la tortura?

La tortura potrebbe ritornare nei manuali di interrogatorio della CIA, come ai tempi di Bush e Abu Ghraib.

Cyber-attacks

Il bug ShellShock mette a rischio anche le banche: le autorità USA "ordinano" di aggiornare i sistemi

Anche se l'utente medio è al riparo dall'ultimo grande bug di internet, altre istituzioni potrebbero essere enormemente colpite da ShellShock: fra di ...

Crisi

Renzi Merkel

La Germania marcia verso la recessione: si apre la terza fase della crisi europea?

La Germania non è su Marte: il rallentamento europeo e quello globale stanno avendo effetti anche sulla "solida" Berlino. Il Paese potrebbe cadere nella terza recessione in pochi anni (come l'Italia), ma non sembra voler cambiare idea sulle sue fallimentari ricette.

Focus Economia

Matteo Renzi alla Camera

Stabilità, una oscura spending review e deficit: così il governo ci fa pagare i suoi errori

30 miliardi, metà dei quali finanziati da una revisione di spesa che, nel migliore dei casi, avrà effetti pesanti sui servizi ai cittadini. Le promesse, compresa la riduzione delle tasse, vengono pagate con il deficit. E Bankitalia esprime le sue perplessità sugli azzardi dell'esecutivo.

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci