Usa - dollaro

Steve A Johnson / Flickr

La faccia oscura degli "stress test" guida la rivolta contro la FED: la BCE osservi (e prenda nota)

Se 29 banche statunitensi su 30 hanno passato la prima manche dei controlli, il numero di bocciati sale per la seconda fase "qualitativa" dei test: Citigroup guida la rivolta ad un processo decisionale della FED troppo "opaco" che rischia di minare la credibilità della Banca centrale stessa.

Traders a lavoro, sullo sfondo il logo di Goldman Sachs

"Too big to fail", un ingiusto vantaggio per i colossi a scapito dei più piccoli (e del sistema finanziario in generale)

Per la Fed di New York le grandi banche hanno continuato ad essere avvantaggiate anche dopo la crisi finanziaria.

Yellen

Nasce la Fed in stile Yellen: tra continuità ed innovazione, ecco i nuovi piani della Banca centrale

Continua il tapering (tagliati altri $10 miliardi mensili) ma cambia la forward guidance: da quantitativa a qualitativa, il tasso di disoccupazione al 6,5% non ...

Oro

Oro: investimento 'da paura'. Dalla crisi Ucraina alle tensioni sui mercati, il lingotto torna a volare

Il metallo giallo si trova sopra i 1380 dollari l'oncia, massimi toccati a $1392; lo stallo in Ucraina ed il caso della Crimea sono solo l'ultima spin...

Russia

L'ordigno dell'apocalisse per fermare Putin in Ucraina? Il dollaro (usare con cautela)

Gli USA potrebbero facilmente esacerbare le tensioni economiche in Russia accelerando il rafforzamento del dollaro già in atto.

Crisi

Banca Centrale Europea

Eurozona, inflazione ai minimi dal 2009. BCE attesa ancora ferma... per colpa della Pasqua

L'inflazione ai minimi da novembre 2009 desta sempre maggiori preoccupazioni perché avvicina l'incontro con l'orco chiamato "Deflazione". L'economia europea è fragile, la situazione resta grave, ma non sembra essere seria, visto che la colpa di questo brutto dato viene data alla Pasqua.

Focus Economia

Christine Lagarde

Il FMI e le sue predizioni: l'Europa della ripresa, tra deflazione e 'pulizia' delle banche, ospita un'Italia che ancora zoppica

Le anticipazioni del World Economic Outlook parlano della ripresa del PIL mondiale e della lenta rinascita europea (che deve fare ancora i conti con molti rischi in essere), la BCE dovrà continuare con la politica accomodante; l'Italia, intanto, tentenna e rischia - addirittura - di farsi sorpassare dalla crescita di Atene.

Fisco e consumatori

Governo

Ritenuta bonifici esteri, le banche cadono dalle nuvole. Cosa fare per tutelarsi

Dopo la nostra denuncia qualcosa comincia a muoversi sulle ritenute automatiche e preventive sui bonifici esteri: la stampa mainstream comincia (timidamente) a parlarne.

Internazionale

Grecia

Grecia, guerra di nervi fra Samaras e Tsipras sulle elezioni anticipate

Il leader di SYRIZA Tsipras vuole elezioni anticipate nel 2015, il premier greco contrattacca con elezioni da indire il prossimo autunno.

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci