Nucleare Iran

Leonhard Foeger / Reuters

La paura della bomba atomica dell'Iran rischia di portare i colloqui sul nucleare ad un nulla di fatto

Le potenze occidentali temono che l'Iran non stia collaborando a sufficienza con l'AIEA per dimostrare lo scopo pacifico del suo programma nucleare. La paura della bomba atomica non dovrebbe interessare i colloqui di Vienna, ma rischia di farli fallire ugualmente.

Sottomarino nucleare cinese

Potente, vasto e distruttivo: il preoccupante sviluppo dell'arsenale nucleare cinese

Secondo un rapporto della US-China and Security Review Commission, entro i prossimi 5 anni il Dragone avrà fatto passi in avanti talmente efficaci da poter inde...

Il presidente Obama durante il discorso relativo alle riforme dell'immigrazione

Obama: la riforma sull'immigrazione e la sfida ai repubblicani

Regolarizzazione (a tempo), maggiori controlli ed espulsioni più rigide: ecco le modifiche dei decreti Obama sull'immigrazione.

Energia e cambiamento climatico

Clima: "emissioni CO2 a zero entro il 2070 se si vuole evitare il disastro climatico"

Le Nazioni Unite hanno stabilito il 2070 come traguardo entro il quale le emissioni di CO2 devono essere pari a zero.

Putin

Russia: oggetto non identificato in orbita. Gli USA pensano ad un’arma anti-satellite

Desta sospetto il lancio di un oggetto russo nello spazio. Secondo alcuni esperti USA potrebbe essere un'arma per distruggere i satelliti nemici, ma il ges...

Internazionale

Parata militare a Mosca

Massiccia ma arretrata: uno sguardo alla potenza militare russa

La Russia rimane dietro gli Stati Uniti la seconda potenza militare al mondo. Tuttavia, nonostante la numerosità, molti mezzi risultano tecnologicamente arretrati e il Paese è impegnato in ambiziosi piani di investimento volti a garantire l'ammodernamento dell'impianto bellico.

In evidenza

Un appartenente alla popolazione dei Masai

Tanzania, Masai invitati a lasciare casa: parco Serengeti nel mirino di società straniere

All'incirca 80 mila Masai entro la fine dell'anno dovranno abbandonare quelle terre che, tra alti e bassi, li hanno sempre ospitati. Interessata all'acquisto, con in progetto la creazione di un'area dedicata a safari extra-lusso, una società riconducibile all'establishment degli Emirati Arabi Uniti.

 Media Kit
Media Kit
Strumenti
Topics
Archivi
TV
Aggiornamenti
RSS
Twitter
Facebook
Edizione Italia
Team
Contattaci